CartoonSea, bella… idea: in salvo la vita, in premio t-shirt. Domani un quiz per stimolare i temi della sicurezza sul lavoro

di 

2 agosto 2014

MIss Fano con l'opera di Fricca. Clicca per ingrandire

MIss Fano Rossella Fiorani  con l’opera di Fricca. Clicca per ingrandi

FANO – A dimostrare le tante modalità possibili per diffondere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro, prosegue l’impegno del Premio Nazionale di Umorismo e Satira CartoonSEA, ideato da Oscardo Severi di SEA Gruppo e sostenuto da INAIL Pesaro-Urbino, con il patrocinio di Comune di Fano, Provincia di Pesaro-Urbino e Assemblea Legislativa delle Marche. Non solo un concorso di vignette e illustrazioni, non solo una serie di eventi di cabaret a tema, ma – da quest’anno – anche la formula del quiz itinerante, scritto ad hoc per la manifestazione. Un modo intelligente e realmente interattivo per stimolare un cambiamento culturale nella mentalità di chi lavora, attraverso il coinvolgimento emotivo dei partecipanti – passanti e turisti in giro per la città – che porti ad abbandonare una volta per tutte la concezione fatalista dell’incidente.

“Non vai al lavoro? Rischi il posto! Vai al lavoro? Rischi la vita! Non hai il lavoro? Rischi di non mangiare. Ogni mattina un lavoratore si sveglia e sa che deve correre più veloce del padrone altrimenti verrà sbranato; ogni mattina il padrone sa che non deve far correre troppo il suo lavoratore che, se si ammazza, ad essere sbranato sarà lui”. Così ironizza Massimiliano Martini, tecnico di Sea Gruppo “più perito comico che chimico”, come ama definirsi.

Sarà Martini – per altro, presidente dell’Associazione Eco-Fatto, con cui dal 2010 è impegnato su temi di educazione ambientale – a tenere le redini del palco spontaneo che gli si offrirà alla Sassonia di Fano, all’Anfiteatro Rastatt domani domenica 3 agosto alle ore 21.30. In scena, lo spettacolo da lui scritto appositamente per CartoonSEA 2014, con coreografie studiate dalle ballerine di Chiaradanza, “Rischio tutto. Oggi quiZ, domani chissà?”. In premio, le T-shirt con il simpatico logo di questa sesta edizione.

Appuntamento fisso del CartoonSEA prosegue inoltre la mostra di vignette e illustrazioni che hanno partecipato al concorso 2014 sul tema “Professione Pericolo. Sicurezza sul lavoro! Ma quale lavoro?”, vinto dal romano-parigino Filippo Ricca, in arte “Fricca”, con l’opera “Rischi del mestiere”. Esposti alla Chiesa di San Michele, ben 71 lavori, compresi i pezzi della monografica dell’artista friulano Marco Tonus. La mostra è aperta tutti i giorni, dalle ore 18 alle 23, ad ingresso libero, sino al 10 agosto. Disponibile presso la sala, anche il catalogo CartoonSEA.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>