Costi della politica, M5S: “Diecimila euro per comprare i giornali! Chi ha stipendio da sindaco e vitalizio da senatore potrebbe comprarli da solo”

di 

2 agosto 2014

Movimento 5 Stelle

 

VALLEFOGLIA – Nel fare il nostro lavoro di opposizione e di controllo sull’operato della maggioranza abbiamo da pochissimo scoperto una determina dell’amministrazione di Vallefoglia che ci ha lasciato letteralmente allibiti.

Con la determina n°62 dello scorso 30/06/2014 e pubblicata nell’albo pretorio on line il 31/07/2014 viene “ravvisata la necessità di mettere a disposizione del neo-sindaco dei quotidiani locali e nazionali a supporto della sua attività istituzionale da acquisire nelle prime ore della mattinata velocemente e in vicinanza alla sua residenza in modo da poter consultare l’informazione locale anche quando non presente presso il Municipio di Vallefoglia.”

Questa determina stanzia ben 9950 € distribuiti nella durata del mandato per mettere a disposizione del sindaco un massimo fino a 4 quotidiani da acquistare a spese della collettività presso una cartolibreria vicino casa.

Crediamo siano necessarie alcune considerazioni di opportunità su questa decisione a nostro avviso scandalosa.

1) Riteniamo inopportuno che il Sindaco abbia la disponibilità di acquistare per ben 5 anni (60 mesi), i quotidiani da una ed una sola impresa.

2) Il Sindaco attualmente, oltre a ricevere € 2.788,87 lordi/mensili per questa specifica funzione, gode di un vitalizio da parlamentare, e riteniamo quindi inopportuno, vista l’attuale situazione economico e sociale, scaricare sulla cittadinanza di Vallefoglia i costi dei quotidiani che desidera leggere nelle prime ore del mattino.

3) Questo costo è decisamente superfluo in quanto si aggiunge ad un’ulteriore determina (n°54 del 03/06/2014) dove vengono definiti già alcuni abbonamenti per quotidiani ed altre riviste, sia cartacee che on line.

4) Con soli 5€/anno è possibile acquistare un abbonamento on line per poter accedere ad un enorme banca dati, che include sia i quotidiani che l’amministrazione sente la necessità di far leggere al Sindaco, che tanto altro.
E’ un abbonamento che gli stessi consiglieri del M5S Vallefoglia utilizzano regolarmente e pagano di tasca propria.

Il M5S Vallefoglia insiste da anni nella sensibilizzazione della classe politica ad un uso attento ed oculato delle risorse pubbliche, e per tale motivo userà tutti i mezzi a sua disposizione per evitare questo sperpero di denaro.

Per leggere le determine clicca su DETERMINA_n_54 e su DETERMINA_n_62

2 Commenti to “Costi della politica, M5S: “Diecimila euro per comprare i giornali! Chi ha stipendio da sindaco e vitalizio da senatore potrebbe comprarli da solo””

  1. Luciano scrive:

    Incredibile, con 5 euro all’anno si leggono tutti i giornali locali e quasi tutti i quotidiani nazionali. Basta abbonarsi a Media Library on Line. Bravi i consiglieri di M5S a scoprire questo sperpero che non fa onore a chi ne è protagonista. Il PD ha niente da dire?

  2. Stefano scrive:

    Poi certa gente si meraviglia se il Movimento Cinque Stelle cresce. Finche gli altri partiti non si liberano di questi personaggi…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>