Prosegue l’occupazione pacifica del Santa Croce: tra i firmatari anche l’ex primario Amodio

di 

3 agosto 2014

Un momento della lunga occupazione pacifica del Santa Croce. Foto tratta da Fb

Un momento della lunga occupazione pacifica del Santa Croce. Foto tratta da Fb

FANO – Prosegue l’occupazione pacifica dell’ospedale Santa Croce di Fano. Presidiato 24 ore al giorno da volontari che effettuano turni di diverse ore. Continua anche la solidarietà nei loro confronti da parte dei cittadini, i quali dimostrano la vicinanza alla causa lasciando una firma di presenza, il totale delle quali ha raggiunto quota duemila. Numerose adesioni anche da parte di medici, infermieri e personale vario dell’ospedale. Tra i firmarati anche l’ex primario di radiologia, il dottor Carlo Amodio. Lunedì 4 agosto porteranno la solidarietà e la condivisione della battaglia alcuni esponenti del comitato in difesa dell’ospedale di Fossombrone, rimanendo insieme agli occupanti di Fano dalle 14 alle 16.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>