Vallefoglia, Lucarini: “Riorganizzare la struttura del Comune. Diminuire i Responsabili di Settore e rivedere l’orario di apertura degli uffici”

di 

3 agosto 2014

Luca Lucarini*

 

VALLEFOGLIA – Il processo di transizione post-fusione è durato abbastanza, è giunto il momento di dare alla macchina comunale di Vallefoglia una organizzazione stabile e definitiva, che risponda ai requisiti di efficienza, efficacia ed economicità.

Questi sono i principi che mi hanno indotto a presentare una mozione consiliare che impegna il Sindaco e la Giunta di Vallefoglia a modificare il Regolamento comunale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi al fine di ottenere, a partire dal 2015, una articolazione della struttura organizzativa più snella ed efficace e, non ultimo, più economica.

È necessario ridurre il numero dei settori di servizio, pianificandoli in maniera più uniforme, ad un massimo di cinque (5) e di conseguenza ridurre il numero dei Responsabili.

Oggi il Comune è organizzato in otto (8) settori, così come determinato dal Commissario prefettizio e successivamente confermato dal Sindaco ma questa scelta è stata perlopiù frutto dell’eredità lasciata dai due comuni dopo la fusione (entrambi avevano quattro responsabili di settore) e sicuramente non si è voluto affrontare fin da subito una questione abbastanza spinosa, che ora però non è più rinviabile.

Le nomine degli attuali responsabili scadranno il prossimo 31 dicembre, quindi Sindaco e Giunta avranno il tempo sufficiente per rivedere la struttura organizzativa secondo i criteri di funzionalità flessibilità ed efficienza, garantendo trasparenza e pari opportunità nelle nuove nomine.

Non da ultimo (anche se non è il motivo principale della mozione) tale revisione garantirà un evidente risparmio all’amministrazione in quanto le indennità di posizione e di risultato si ridurrebbero da otto a cinque.

Ma non è tutto; in tema di organizzazione e coordinamento dei servizi, ho anche chiesto che venga rivisto l’orario di apertura degli uffici (sempre prerogativa del Sindaco) che oggi è articolato su cinque giorni settimanali e che risulta piuttosto scomodo per la cittadinanza.

Facendo menzione dell’articolo 26 comma 1 della legge 53/2000 che testualmente recita: “Le articolazioni degli orari di apertura al pubblico dei servizi della pubblica amministrazione devono tenere conto delle esigenze dei cittadini che risiedono, lavorano ed utilizzano il territorio di riferimento”, ho quindi chiesto che gli uffici che erogano servizi diretti e di front office, rimangano aperti sei giorni a settimana.

*Consigliere Insieme per Vallefoglia

 

Un commento to “Vallefoglia, Lucarini: “Riorganizzare la struttura del Comune. Diminuire i Responsabili di Settore e rivedere l’orario di apertura degli uffici””

  1. […] Vallefoglia, Lucarini: “Riorganizzare la struttura del Comune. Diminuire i Responsabili di Set… sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>