Grazie Scavolini, ora chiamatela Consultinvest Pesaro: “Qui per restare tanti anni e riportare la Vuelle nell’eccellenza del basket”

di 

4 agosto 2014

Vitolo, Scavolini e Ricci

Vitolo, Scavolini e Ricci

PESARO – Testimoni di una storia che continua. Come recitava lo slogan posizionato sotto al tavolo delle autorità, la VL ha avuto oggi il suo ideale passaggio di mano: da Valter Scavolini a all’amministratore delegato di Consultinvest Maurizio Vitolo, dalla Scavolini Pesaro alla Consultinvest Pesaro. Una stretta di mano, tra il presidente uscente e il patron entrante, con testimone e testimonial (con la nuova divisa 2014-15) d’eccezione il nuovo giocatore della Vuelle Nicholas Crow. La Pesaro del basket, da oggi, volta ufficialmente pagina. Anche perché nei piani della Consultinvest non ci sono solo i 350 mila euro portati in dote per l’attuale stagione ma c’è soprattutto la voglia di rimanere per almeno 5 anni (anche se i contratti sono annuali e saranno rinnovati anno dopo anno), investire sempre di più e – parole testuali – riportare la Vuelle all’eccellenza che merita. Insomma, vietato non sognare. Magari tenendo ancora per un po’ gli occhi aperti. Visto che il budget non è comunque stato ancora completato e la società, in queste settimane, lavorerà anche e soprattutto per questo.

“Abbiamo voluto iniziare con filmato per un paio di motivi” ha spiegato il presidente Ario Costa, riferendosi ai secondi della partita contro la Sutor, decisa da una bomba allo scadere di Turner, mostrati in avvio di conferenza nella sala del consiglio comunale. “Vogliamo ricominciare dall’entusiasmo che quella partita ha dato alla società e a tutti i tifosi di Pesaro. E vogliamo dire che: a volte nella vita bisogna crederci. Prima di quella partita eravamo in un momento difficile ma noi ci credevamo. Come oggi, un momento particolare. Ci troviamo con delle persone che ci credono e vogliono fare. Come Vitolo e Mengucci. Grazie a chi mi ha fatto conoscere queste persone: Federico Benedetti ed Enrico Franci del nostro ufficio marketing. Vuole essere l’inizio di una lunga collaborazione e forse anche di più. La Victoria Libertas oggi ha una nuova faccia”.

Crow indossa la nuova canotta della Victoria Libertas

Crow indossa la nuova canotta della Victoria Libertas

Così il dottor Maurizio Vitolo: “Giornata importante e molto emozionate. Oggi inizia una nuova sfida. Il contratto è stato visto in poche ore al telefono. Ma è stata una scelta lunga e meditata: per noi si tratta di iniziare un corso, investendo su una quadra d’eccellenza, che ha storia e professionalità. La grande organizzazone in VL ci ha spinti ad accettare. Compresa una città attaccata alla bandiera della propria squadra. Siamo consapevoli della responsabilità che abbiamo. Siamo qui per iniziare un corso di lungo periodo. Questo è solo l’inizio. Faremo tutto il possibile per riportare la Vuelle nell’eccellenza, dove le compete. Sono sicuro che con il grande calore che c’è attorto la squadra è un obiettivo raggiungibile”.

Alessandro Mengucci, area manager Consultinvest: “Il nostro ufficio di Pesaro ha creduto in questa impresa. Questa giornata me la vedevo nella mia mente già a novembre 2013. Subito grande feeling con dottor Vitolo. Sognavo una conferenza stampa così, alla presenza di Valter Scavolini. Ci siamo arrivati in un peridoo abbastanza breve. Noi lavoriamo nella consulenza finanziaria e nella gestione del risparmio. I nostri clienti sono famiglie e risparmiatori. Il dottor Vitolo era venuto vedere la partita contro Siena: per spiegarli il basket, alla fine, ero stanco come dopo aver lavorato 15 gioni. Il dottor Vitolo in 26 anni ha creato una delle realtà più importanti a livello italiano. Il business? Ringrazio la città, i pesaresi: abbiamo avuto numeri al di fuori di ogni logica in collaborazione con la Vuelle. A partire dal 3 febbraio in cui abbiamo fatto da game sponsor. Con un buona dose di lato b: da lì è stato un crescendo continuo. Poi, abbiamo sponsorizzato la partita contro Montegranaro, battendoli. Adesso passeranno alcuni lustri primi di ritrovarceli davanti. In totale abbiamo sponsorizzato 6 partite e ne abbiamo vinte 5. E questo ha portato dei risultati.  Vitolo se ne accorto: era scritto nei numeri. Abbiamo avuto 35 giorni per salvare la Vuelle, poi altri 35 giorni dal 29 giugno in cui abbiamo presentato progetto: dovremo dare il numero 35 a qualche giocatore!  Succediamo a Scavolini che è stato alla guida della VL per 38 anni, un record europeo. Per me è una questione di orgoglio: pretendiamo tanto ma daremo tanto. Per tanti anni. Con il nostro intervento non saranno risolti i problemi di budget ma lavoreremo tanto per trovare qualcuno che lascerà il segno”.

Il sindaco Matteo Ricci: “Bellissima giornata per tutta la città. Noi faremo la nostra porta come stiamo facendo con tutto losport. Più si sostiene lo sport più si sostiene la città, il sociale, l’identità e si dà visibilità. Quest’anno ci salveremo molto prima, ne sono convinto, ma se nelle prossime settimane riusciremo a diramare l’appello e trovare altri sponsor magari ci divertiremo di più…”.

Tonucci, presidente del Consorzio: “Dal Consorzio esce il nuovo main sponsor. Speriamo che sia di buon auspicio. Dobbiamo ancora chiudere il budget per poter arrivare a qualche giocatore ancora pià forte. Contiamo di farlo”.

I dettagli: Consultinvest porta un contratto annuale da 350 mila euro. “Volevamo un contratto da 5 anni – ha spiegato Vitolo – consapevoli che l’investimento dà risultati sul lungo periodo ma lo faremo con rinnovo annuale, perché ce la giochremo anche con altri main sponsor che potrebbero offrire di più nei prossimi anni. Il nostro intento, però, è quello di aumentare anche noi la cifra. Forse anche a stagione in corso. La prima sfida è creare entusiasmo intorno a un grande progetto e riportare tanta gente al palazzetto. Speriamo in fatti concreti e a breve. Abbiamo idee”.

 

2 Commenti to “Grazie Scavolini, ora chiamatela Consultinvest Pesaro: “Qui per restare tanti anni e riportare la Vuelle nell’eccellenza del basket””

  1. Hannibal Smith scrive:

    Finalmente una Buona Notizia.
    Forza VUELLE Pesaro….anzi….FORZA CONSULTINVEST Pesaro

  2. VisPesaro scrive:

    Ho visto tutti i 45 minuti del video di presentazione in Comune del nuovo sponsor.
    Sono rimasto più che favorevolmente impressionato della dirigenza della ConsulInvest: un misto di professionalità ed entusiasmo.
    Il business è business… non sono mica venuti a Pesaro per regalare soldi senza avere nulla in cambio.
    Però, mi è sembrato di riconoscere molto entusiasmo, passione ed idee nella loro nuova avventura di sponsorizzazione.
    Spero proprio di non sbagliarmi… incrocio le dita perchè potrebbe essere l’inizio di un nuovo appassionante capitolo della storia del basket pesarese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>