Cede il parapetto, operaio si rompe tibia e perone lavorando a Novilara

di 

5 agosto 2014

NOVILARA – E’ caduto mentre stava lavorando ad una condotta fognaria in via Casale a Novilara. E’ successo ieri, intorno alle 14, per il cedimento del parapetto laterale (forse per il terreno reso instabile dalla pioggia) che doveva salvaguardare l’operaio. Per liberarlo è dovuta intervenire una squadra di vigili del fuoco, sul posto anche il personale del 118. L’operaio ha riportato la frattura di tibia e perone.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>