Eurogol di Rossi, bis di Granaiola: la Vis vince in “casa” Possanzini ma riperde Zanigni?

Vis Pesaro 2014-15

Vis Pesaro 2014-15

La Vis Pesaro vince 2-0 nell’amichevole di Porto Recanati in quella che è stata la partita del ritorno a casa di mister Possanzini, ex di turno. Le buone notizie arrivano da Rossi, schierato come interno di centrocampo, e autore di un eurogol con una bordata all’incrocio dei pali, e da Granaiola autore del bis con una precisa conclusione a  fil di palo. La Vis, schierata con l’ormai solito 4-3-3 ha ritrovato in campo Zanigni, fermo dall’amichevole con il Carpi, ma lo ha subito dovuto salutare, al 20′ del primo tempo, per un piccolo dolore muscolare. La speranza è che non si tratti di una ricaduta, visto che l’attaccante romagnolo dopo la botta subita alla testa col Carpi aveva accusato in allenamento un problema al polpaccio. Sempre non disponibili De Iulis e Rossini, a questo punto non è da escludere un ritorno sul mercato da parte della società biancorossa alla ricerca di un rinforzo per l’attacco (non a caso, la settimana scorsa, era stato provato Barzotti). Esordio da terzino sinistro di Ciano, ennesimo prodotto del settore giovanile biancorosso, mentre al centro della difesa per la prima volta hanno giostrato Brighi e Mei in coppia. In attacco è stato tenuto a riposo Bugaro e come esterni hanno agito Giorgio Torelli e Bottazzo. La Vis, terminato il ritiro di Villa Ceccolini, riprenderà ad allenarsi lunedì allo stadio Tonino Benelli.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>