Pesaro, circoscrizioni al voto: ecco programma e candidati de La Sinistra

di 

11 novembre 2014

PESARO – La Sinistra si presenta a queste elezioni perché convinta che occorra RIPARTIRE DAI QUARTIERI PER INIZIARE A RICOSTRUIRE QUEL TESSUTO SOCIALE CHE RIGENERI UN SENSO DI COMUNITÀ AUTENTICO TRA I CITTADINI, IN GRADO DI PRODURRE RISPETTO PER IL BENE COMUNE E MIGLIORAMENTO DELLA VITA DI TUTTI.

Per fare ciò, crediamo sia necessario FAVORIRE PRIMA DI TUTTO LA PARTECIPAZIONE DI CHI VIVE NEL QUARTIERE, RIPORTANDOLO AD ESSERE UN CENTRO DI ASCOLTO VERO E PROPRIO, in grado di raccogliere tutte le voci dei cittadini, che siano testimonianze di disagio sociale, o semplici osservazioni su ciò che non va nel quartiere. GARANTIREMO UNA PRESENZA PERIODICA DI CONSIGLIERI DI QUARTIERE E DI VOLONTARI, NONCHÉ L’APERTURA DI UNA PAGINA INTERNET E DI UN PROFILO FACEBOOK PER AGEVOLARE LA COMUNICAZIONE CON I CITTADINI.

LA SEDE DEL QUARTIERE DEVE RAPPRESENTARE IL CUORE DELLA COMUNITÀ, che deve essere solidale ed accogliente, favorendo una reale integrazione. PROPORREMO INIZIATIVE ED OCCASIONI IN CUI PROMUOVERE UN REALE SCAMBIO DI SAPERI, TRA ITALIANI E STRANIERI, O TRA GIOVANI ED ANZIANI, CREANDO ANCHE MOMENTI DI SOCIALIZZAZIONE E DI SVAGO.
Gli enti pubblici non riescono più a rispondere a tutte le esigenze dei cittadini, per cui spesso questi si attivano autonomamente per sopperire alle mancanze del sistema, fornendo la propria manodopera gratuita, che siano genitori che tinteggiano una scuola o anziani che mantengono pulita un’area verde. Proprio perché preziosa, questa OPERA DA “VOLONTARI DEL PATRIMONIO” VA AGEVOLATA, SEMPLIFICATA, messa in condizione di operare senza che venga impigliata in una burocrazia inutile, e senza che addirittura sia richiesto un esborso economico. ATTIVEREMO ANCHE UNA BANCA DEL TEMPO, che raccolga le disponibilità volontarie dei cittadini.
IL CONSIGLIO DI QUARTIERE DEVE AVVIARE UN VERO E PROPRIO CENSIMENTO DELLE AREE IN DISUSO, che siano edifici o stanze vuote, giardini o semplici pezzi di terra, aree sportive o del tempo libero, per proporre all’amministrazione comunale la migliore forma di riqualificazione ed utilizzo, con un occhio pure agli sprechi energetici. INCENTIVEREMO ANCHE LA CREAZIONE DI ORTI DI QUARTIERE, da destinarsi preferenzialmente a disoccupati o precari, E L’INDIVIDUAZIONE DI UNA CUCINA SOCIALE DI QUARTIERE.
SAREMO INFINE PRONTI A COLLABORARE CON QUALSIASI FORZA POLITICA, O CIVICA, AL SERVIZIO DELLE IDEE MIGLIORI PER IL BENE DEL QUARTIERE.

PROPOSTE E IDEE PER MURAGLIA\MONTEGRANARO

1. SOLLECITARE la costruzione della circonvallazione di Muraglia, opera
di primaria importanza nella realta locale.
2 . RIQUALIFICARE la zona del Centro di aggregazione “Calamita”, in
ristrutturazione dal 2009, e SOSTENERE la creazione di una nuova
struttura per gli adolescenti del quartiere.
3 . PROMUOVERE progetti di collaborazione tra i giovani del quartiere e
il Centro Sociale “Salice Gualdoni”, per incoraggiare I’incontro tra
diverse generazioni.
4 . VINCOLARE Ie nuove costruzione del “cuneo verde” al mantenimento
del verde urbano, con I’eventuale creazione di orti di quartiere, da
destinare a disoccupati 0 fasce deboli.
5 . SOSTENERE interventi piu frequenti di pulizia e manutenzione del
corso del torrente Genica, per evitare rischi idrogeologici.
6. PROMUOVERE iniziative culturali per i giovani (ma non solo), con
concerti, dibattiti, rappresentazioni teatrali nella sede del Quartiere in
Via Petrarca, in un’ottica di rafforzamento del tessuto sociale e di
diffusione della cultura.
7 . VALORIZZARE, con i cittadini, Ie aree degradate del quartiere, con
interventi di recupero e di “messa a norma”, promuovendo cosi
I’aggregazione e I’educazione civica.
8. PROMUOVERE la costruzione di un campo da calcetto adiacente a quello esistente, munito di spogliatoi e illuminazione, in Via Garrone, a fronte del numeroso gruppo di ragazzi che frequenta l’A.S.D. Muraglia.

I nostri Candidati:

BALLERINI PATRIZIA
nato a Tavullia il 26/05/1955
BERNARDINI LORENZO
nato a Pesaro il 26/09/1993
CORSUCCI RAFFAELLA
nato a Forlì il 25/03/1971
GIOMMI ANTEO
nato a Pesaro il 13/06/1938
MASTRIFORTI SILVANO
nato a Città di Castello il 18/11/1953
OLIVI ELISA-MARIA
nato a Senigallia il 19/04/1979
OMERI LUCA
nato a Pesaro il 24/01/1992
VALENTINI CINZIA
nato a Latina il 22/12/1962

PROPOSTE E IDEE PER CENTRO\MARE

1. Raccolta differenziata: per mantenere il porta a porta, implementare l’organico degli operatori per il ritiro dei sacchetti, e la collaborazione coi residenti e negozianti sugli orari più giusti, per arrivare in futuro alla raccolta con micro-chip e tariffa puntuale
2. Giro di vite sui permessi di accesso in ZTL: oggi sono migliaia, per rendere il centro vivibile per chi ci abita e chi ci va a passeggio, vanno ridotti e concentrati in orari prestabiliti per i non residenti
3. Maggiore attenzione ai parcheggi in ZTL: in zone di passaggio e vicino a beni storico-culturali vanno ridotti, e contrastati quelli abusivi, consentendo ai residenti di parcheggiare gratuitamente in posti blu ai margini del centro, ed obbligando chi ha un parcheggio privato od un garage ad usarlo
4. Controllo delle attività temporanee: spesso é impedita la visione stessa di monumenti storico-culturali, che siano la fontana della Piazza del Popolo o la Palla di Pomodoro. Proporre queste attività, quando concorrenziali, in via preferenziale ad esercenti del centro e del mare.
5. Contrasto al fenomeno dei negozi sfitti: facendo pressione per ridurre gli affitti, dando la possibilità in vie meno centrali di riconvertirne la destinazione, e consentendo a partite IVA commerciali di condividere gli stessi spazi, in modo da abbattere i costi vivi
6. Aumento delle navette dalla periferia: favorendo un maggiore afflusso di visitatori in centro ed al mare, allargando ad esempio il giro di quella del parcheggio di via dell’Acquedotto, che va bonificato e riqualificato
7. Maggiore cura di arredi, strade e spazi verdi: centro e mare sono il cuore della città, sia per i cittadini che per i turisti, e devono essere tenuti l meglio in ogni area, non solo sull’asse Via Branca-Viale della Repubblica
8. Valorizzazione del nostro immenso patrimonio: promuovendone la conoscenza, e rendendo sempre più fruibili, a fini culturali e turistici, Palazzo Ducale e Rocca Costanza; recupero degli Orti Giuli con l’osservatorio Valerio, Porta Rimini ed il San Benedetto, e tutte le tante altre eccellenze della città
9. Due grandi opere per fare una grande città: individuare, tra i tanti edifici pubblici ora in disuso, la struttura migliore per ospitare il Museo della Città, che accolga tutti i beni storico/archeologici attualmente divisi tra gli attuali musei o abbandonati nei magazzini. Valorizzare i mosaici sotto al Duomo, considerati tra i più belli d’Italia, consentendone la piena visione, per dare un vero, prestigioso impulso al turismo di Pesaro.

I nostri Candidati:

AGABITI VALERIA
nato a Pesaro il 29/07/1981
BERTUCCIOLI MIRKO
nato a Pesaro il 05/06/1973
FARINELLI LOREDANA
nato a Treia il 19/09/1960
GILI GIANLUCA
nato a Cattolica il 04/10/1982
PATRIGNANI JACOPO
nato a Pesaro il 18/06/1992
PATRIGNANI ROBERTA
nato a Pesaro il 07/04/1987
RIDOLFINI DANIELA
nato a Pesaro il 04/01/1962
SAVELLI MARCO
nato a Fano il 07/04/1953
TORDINI VITTORIO
nato a Sant’Iippolito il 04/09/1948
TREBBI LUCIANO
nato a Pesaro il 27/08/1932
ZUCCHI ANDREA
nato a Pesaro il 21/10/1973
PROPOSTE E IDEE PER PORTO\SORIA

1. Rinascita del Parco della Pace: attivando una serie di interventi per renderlo fruibile e farlo diventare un luogo di incontro per bambini, giovani ed adulti, ovvero lavori di manutenzione e messa in sicurezza, nuova illuminazione, aggiunta di piante e fiori e maggiore vigilanza.
2. Rinnovo del giardino di via Gattoni: occorre riqualificare anche il parco davanti alla scuola media “D. Alighieri”, che con la sua centralità nel quartiere, potrebbe diventare finalmente un posto sicuro per le attività di famiglie, anziani e ragazzi.
3. Tutela del Giardino delle Dune e delle Sabbie: va ampliata la parte didattica ed esplicativa, che renda il giusto merito alla ricchezza naturale dell’area, ed alla sua testimonianza storica. Tenendola pulita e preservandola da altri interventi, può diventare sicura attrattiva per turisti, e per chiunque voglia passare il proprio tempo libero in tranquillità ed all’aria aperta.
4. QUIETO VIVERE E SOCIALITA': non sono nuove situazioni di disordine sociale, come a Baia Flaminia; va attuato uno sforzo per monitorare le situazioni di maggiore disagio, al tempo stesso incentivando, e regolamentando, le attività permanenti e gli eventi temporanei, che producono una vitalità sana e positiva, senza dimenticare di mettere in comunicazione anche gli attuali centri sociali, della parrocchia ed anche la sede del Parco del San Bartolo, per promuovere cultura e partecipazione. Anche la viabilità va rivista in modo partecipato, essendo oggi una spina nel fianco per tutti i residenti.
5. SPIAGGIA PER CANI: discutiamone insieme! In merito al progetto di inserirla a Baia Flaminia, non si potrà prescindere dal sentire residenti, bagnini ed attività commerciali.
6. BONIFICA EX-AMGA: dopo il lungo impegno che ci ha visti protagonisti nella battaglia per la realizzazione pubblica della bonifica dell’ex – Amga, ne seguiremo tutti i lavori di esecuzione e la necessaria comunicazione verso i residenti.
7. EX-CONSORZIO AGRARIO E PORTO COMMERCIALE: non sono ancora chiari i progetti definitivi per l’edificazione in queste aree, che potrebbero trasformarsi da una riqualificazione, in nuovo cemento ed aumento del traffico nel quartiere.

I nostri Candidati:

BRIENZA GERARDO
nato a Pesaro il 28/07/1957
CAMPAGNA CLAUDIA
nato a Sassocorvaro il 02/11/1982
GUCCINI LORENZO
nato a Pesaro il 11/06/1980
MARI CLAUDIO
nato a Pesaro il 17/07/1954
MURGIA GIULIA
nato a Pesaro il 16/10/1984
PROFILI CATERINA
nato a Fano il 15/04/1976
ROSSI MILENA
nato a Pesaro il 09/06/1963
UGOLINI RODOLFO
nato a Fano il 14/02/1958
PROPOSTE E IDEE PER VILLA SAN MARTINO

PROPOSTE E IDEE PER VILLA SAN MARTINO
1. LUOGHI PER LA SOCIALlTA’ spazi pubblici di quartiere dove potersi
riunire e realizzare attivita culturali, artistic he, musicali, politiche, di
volontariato e per il mondo dell’associazionismo
2. LA PIAZZA realizzare uno spazio pubblico aperto e vivibile tra
piazza Giovanni XXIII e via Togliatti, via Casella (Centro Sole, Centro
Casella)
3. PARCHI E GIARDINI ripristino e valorizzazione degli spazi verdi del
quartiere con particolare attenzione alia manutenzione e cura degli
arredi e delle attrezzature di gioco
4. ISOLE ECOLOGICHE miglioramento delle aree attrezzate per
I’ottimizzazione e la razionalizzazione della raccolta differenziata dei
rifiuti
5. SICUREZZA maggior presenza dei Vigili nel Quartiere di giorno e
delle Forze dell’Ordine di notte. Promozione del servizio di registrazione
delle biciclette per la prevenzione dei furti. Potenziamento del progetto
“A scuola ci vado da solo” con I’aiuto delle nonne e nonni di quartiere.
6. PISTE CICLABILI realizzazione di un percorso ciclabile che colleghi
via Solferino (Ipercoop) e via Respighi (Campo Scuola) con diramazione
da via Ponchielli verso la ciclabile che costeggia il fiume Foglia
7. SPORT riqualificazione dell’ex campo da basket e pista di
pattinaggio nei pressi della rotatoria di via Ponchielli (dietro il campo da
calcio). Sistemazione dell’area del campo da calcio di via Paganini: reti
di protezione, fontanelle, bagni, arredi, nuovi campi da basket/volley

I nostri Candidati:

ANTONELLI ELEONORA
nato a Pesaro il 09/09/1975
CORRADUCCI LAURA
nato a Pesaro il 09/06/1974
GIANNELLI NICOLA
nato a Firenze il 03/10/1966
LODOVICI GIAN-MARCO
nato a Pesaro il 14/11/1970
PIGHIN LUCIA
nato a Pesaro il 15/11/1973
ROSSI ERIKA
nato a Pesaro il 09/07/1993
UGULINI ALESSANDRO
nato a Pesaro il 20/09/1970
VICHI FRANCESCO
nato a Pesaro il 10/08/1974

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>