Calcio a 5, Coppa Italia in Veneto: PesaroFano Italservice vince e vola in semifinale

di 

6 marzo 2015

ATLETICO BELVEDERE-ITALSERVICE PESAROFANO 2-3 (1-1 p.t.)
Partita dalle mille emozioni tra i calabresi, primi della classe del girone B, e i marchiani, finalisti lo scorso anno. A passare in vantaggio è l’Atletico Belvedere, che ci mette soltanto 22” a siglare il gol dell’1-0: Batata galoppa sulla fascia e mette una palla al centro dell’area di rigore che viene sfortunatamente deviata nella propria porta da Jelavic. Il Pesarofano non accusa il colpo e sfiora il pari con Ganzetti e Jelavic, ma entrambi colpiscono la traversa. Il gol arriva al 13’35”, con Jelavic che stavolta, con un gran sinistro dal limite dell’area, segna nella porta giusta. Si va al riposo sull’1-1, poi nella ripresa è un continuo botta e risposta che porta alle reti di Batata da una parte e Ganzetti dall’altra. Cipolla vuole vincere la partita e mette Tres portiere di movimento, ma il risultato non si sblocca. Quando lo spettro dei tiri di rigore sembra inevitabile, ecco il gol del Pesarofano: a 55” dallo scadere dei tempi regolamentari, Matosevic serve al centro dell’area di rigore Perisic, che approfitta della dormita difensiva dell’Atletico Belvedere e spedisce i suoi in semifinale.

ATLETICO BELVEDERE: Taibi, Batata, Tres, Quinellato, Bavaresco, Scigliano, Bonocore, De Brasi, Spinelli, Do Prado, Bartella, Bartilotti. All. Cipolla

ITALSERVICE PESAROFANO: Moretti, Lamedica, Jelavic, Perisic, Tonidandel, D’Angelo, Matosevic, Bonci, Ugolini, Cuomo, Ganzetti, Dionisi. All. Osimani

MARCATORI: 0’22” p.t. aut. Jelavic (P), 13’35” Jelavic (P), 5’54” s.t. Batata (B), 12’16” Ganzetti (P), 19’05” Perisic (P)

AMMONITI: Lamedica (P), Tonidandel (P)

ARBITRI: Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia), Wladimir Dante (Ciampino) CRONO: Simonetta Romanello (Padova)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>