RICCIONE, raffica di controlli: dalle strade alla lotta contro il bullismo

di 

6 marzo 2015

RICCIONE – Attività intensa quella svolta dalla Polizia Municipale del Comune di Riccione nel 2014.

Gli incidenti rilevati nel 2014 sono stati 323 di cui 216 incidenti con feriti, 105 senza feriti, 2 mortali. Una decina in più rispetto al 2013.

Eseguiti 115 controlli della velocità con autovelox e telelaser, 757 infrazioni per superamento dei limiti di velocità. In aumento gli automobilisti che viaggiano senza cinture di sicurezza allacciate, 139 (erano 101 nel 2013), 147 i veicoli sprovvisti di revisione contro i 105 del 2013.

70 le contravvenzioni per circolazione con telefono cellulare alla guida.

218 le infrazioni per veicolo in sosta sul marciapiede .

Sono stati effettuati un centinaio di controlli, su segnalazione, nelle attività artigianali ed esercizi commerciali. In materia di Polizia Ediliza 21 i controlli edilizi effettuati, 31 le denunce per abusi edilizi e violazioni amministrative.

108 i servizi di vigilanza effettuati nei vari quartieri della città.

In particolare l’attività di prevenzione e repressione degli atti vandalici e di bullismo ha impegnato gli agenti in 36 servizi.

“ La Polizia Municipale ha potenziato e rafforzato il servizio di pattugliamento allo scopo di garantire un maggior controllo del territorio nell’azione di contrasto al bullismo – afferma il Comandante della Polizia Municipale Graziella Cianini – Abbiamo concentrato i controlli soprattutto nelle zone dove sono collocati i locali e le discoteche e allargato il raggio di copertura nelle zone più decentrate della città come parchi, giardini, piazze e luoghi di ritrovo per eventi e manifestazioni. Potenziati inoltre i controlli nelle scuole. In collaborazione con le altre forze dell’ordine – prosegue Cianini – abbiamo attuato controlli costanti durante l’anno per prevenire comportamenti illeciti come lo spaccio di sostanze stupefacenti o l’abuso di alcol”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>