Volley, Serie D a Falconara e Serie C sabato in casa contro Torre

di 

6 marzo 2015

SERIE C, SABATO AL PALASNOOPY ARRIVA TORRE VOLLEY (ore 18.30)

Volley Serie C

Volley Serie C

Appuntamento da non perdere sabato pomeriggio al Palasnoopy. Per la seconda fase del campionato di serie C, Volley Pesaro ospiterà Torre Volley (ore 18.30). La squadra di Torre San Patrizio è stata costruita per fare un campionato di vertice, e finora ha perso solo cinque partite sulle 17 disputate (quarto posto in classifica a quota 40 punti). Una formazione competitiva e ben organizzata, che arriva al Palasnoopy in un momento non positivo per le giovani ragazze di Gambelli. Le pesaresi vengono da una serie di prestazioni non troppo convincenti. In questa seconda fase le motivazioni sembrano essere calate, anche se c’è ancora un intero girone di ritorno per provare a reagire. Anche per questo appuntamento casalingo, Gambelli porterà in panchina le giovanissime Aluigi (palleggiatrice classe 2001) e Sacchi (schiacciatrice classe 2000).

SERIE D, A FALCONARA PER PUNTARE AL SECONDO POSTO

E’ una Volley Pesaro Diamante in netta ripresa quella che si presenterà sabato pomeriggio a Falconara (ore 17.30). Contro le padrone di casa dell’Esino Volley coach Freschi cercherà la terza vittoria consecutiva, che vorrebbe dire sorpasso in classifica e secondo posto. L’Esino Volley infatti è a quota 8 punti, uno solo in più rispetto alle pesaresi. La partita si preannuncia avvincente: entrambe le squadre stanno attraversando un buon momento di forma e vengono da una serie di risultati positivi. Esino Volley finora ha perso solo contro la capolista Tabaccheria Battente (3-1), vincendo per 3-0 contro Bottega e Osimo e 3-2 in casa del San Severino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>