Il Fano frena a Celano: Borrelli illude, Piccirilli pareggia (1-1)

di 

8 marzo 2015

Celano-A.J.Fano 1-1

CELANO (4-3-1-2): Amabile 6.5; Iaboni 6, Villa 6,5, Tartaglione 6, Simeoni 5,5; Castellani 6, Marfia 6.5, Piccirilli 7; Ippoliti 5.5 (13’ st Pellegrino 6); Luzi 6, Buongiorno 6. A disp.: Cocuzzi, Di Sabatino, Scatena, Calabrese, Vigliotta, Retico. All.: Colavitto 6.5.

ALMA JUVENTUS FANO (4-3-1-2): Ginestra 6.5; Clemente 6, Fatica 6, Mistura 6, Lo Russo 5.5; Borrelli 6.5, Lunardini 6, Sassaroli 5.5 (27’ st Favo sv); Bianchi 6.5 (23’ st Sartori 5,5); Gucci 5.5 (41’ st Carsetti sv), Sivilla 5.5. A disp.: Marcantognini, Gambini, Carpineta, Marconi, Moretti, Bussaglia. All. Alessandrini 6.
Arbitro: Ayroldi di Molfetta 6
MARCATORI: 9’ st Borrelli, 20’ st Piccirilli.
NOTE: Spettatori 150 circa, di cui 70 da Fano. Ammoniti Mistura, Borrelli, Fatica, Marfia, Luzi, Gucci; Angoli 0-6; recuperi pt 1’ e  st 4’.

Borrelli in azione

Borrelli in azione

CELANO – Nella Marsica, in un campo pesantissimo, il Fano spreca tante occasione alla fine è costretto a lasciare due punti che, a questo punto del campionato, complice la vittoria della Maceratese, pesano come macigni. Alma in vantaggio nelle ripresa con una magia di Borrelli, Sivilla non riesce a concretizzare una ghiotta occasione e gli abruzzesi, ultimi in classifica, acciuffano il pareggio con Piccirilli dopo una decisiva topica del centrocampo granata. Nel finale il forcing granata produce tanto ma Sartori, a tu per tu con Amabile, sbaglia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>