Pneumatici Goodyear: l’efficienza del grip. Consigli per il cambio gomme di primavera

di 

12 marzo 2015

Pneumatici Goodyear: l’efficienza nel grip

La primavera è alle porte e ci dobbiamo preparare al cambio gomme. Risulta, quindi, utile valutare i test sugli pneumatici estivi condotti dai diversi enti indipendenti. Questi test, infatti, sperimentano su strada, spesso in condizioni estreme, le caratteristiche delle gomme auto dichiarate dai produttori.

Vincitori assoluti Goodyear EfficientGrip

Goodyear

Goodyear

Quest’anno, sono piovute ottimi voti per gli pneumatici Goodyear nei test condotti da GTÜ (Gesellschaft für Technische Überwachung mbH), l’organizzazione governativa tedesca, che ha pubblicato un test comparativo relativo ad una dozzina di pneumatici nel misura 205/55 R16.

And the winner is…Goodyear EfficientGrip. Altri marchi hanno comunque ricevuto menzioni piuttosto interessanti quali “altamente raccomandato”. Non sono mancati poi pneumatici estivi con menzioni quali “raccomandato” (che comunque rivela ottime performance) e “raccomandati con riserva”.

Tutti gli pneumatici sono stati valutati in diversi settori chiave, tra cui la sicurezza sul bagnato e sull’asciutto ed il rapporto qualità/prezzo.

Come detto sopra, il vincitore del test è stato Goodyear EfficientGrip che ha confermato le alte prestazioni promesse dalla casa produttrice. A seguire, Continental ContiPremiumContact 5, “altamente raccomandato”, Dunlop Sport BluResponse e Pirelli Cinturato P7 blu. I test dicono che queste gomme auto brillano per le loro caratteristiche che garantiscono la massima sicurezza sul bagnato e sull’asciutto.

Tra i “raccomandati”, troviamo:

Apollo Alnac 4G

Fulda EcoControl HP

Kumho Ecsta HS51

Nexen N’BLUE HD Plus

Nokian Line

Toyo Proxes CF2

GTÜ ritiene gli pneumatici di cui sopra, ben equilibrati anche nei prezzi, con qualche debolezza sul bagnato o sulla durata.

Vi segnaliamo anche i “raccomandati con riserva”, tra cui troviamo:

  • Cooper Zeon
  • Yokohama BluEarth-A AE50

I test non hanno trovato questi pnuematici in una forma non soddisfacente, soprattutto per la poca efficacia nel far fronte al fenomeno dell’aquaplaning e, più in generale, sul fondo bagnato. Sono quindi sconsigliati. Se li acquistate, valutate attentamente le condizioni tipiche della zona in cui vivete: se piove spesso, muovete la vostra attenzione su gomme auto più performanti!

Se siete alla ricerca dei vostri prossimi pneumatici

La primavera è alle porte e molti automobilisti dovranno affrontare il cambio stagionale delle proprie gomme, per orientarvi nella scelta dei vostri prossimi fedeli pneumatici non mancate di consultare le recensioni dei clienti ed i test su strada dei principali automobile club di Europa.

Acquistare pneumatici online è conveniente soprattutto per la maggiore consapevolezza che si ottiene con un acquisto basato su informazioni precise e documentate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>