San Costanzo diventa “Un paese in bianco e nero”: mostra di foto d’epoca a Palazzo Cassi

di 

13 marzo 2015

Una foto della mostra di Alfieri a San Costanzo

Una foto della mostra di Paolo Alfieri a San Costanzo

SAN COSTANZO – Il nobile e storico palazzo Cassi, sede del Centro per i Beni e attività Culturali di San Costanzo, ospita nelle sue sale dedicate alla storia e radici del paese una nuova rassegna fotografica di immagini d’epoca raccolte con certosina e scientifica ricerca effettuata, nella sua ventennale passione, da Paolo Alfieri, noto storico del contemporaneo a San Costanzo.

La seconda rassegna di fotografie d’epoca della storia di San Costanzo intitolata “UN PAESE IN BIANCO E NERO” esce con la nuova interpretazione “noi la gente …”, mostra che si apre sabato 14 marzo alle ore 17 a Palazzo Cassi a San Costanzo e rimarrà aperta sino al 30 aprile.

Alfredo Antonaros, nella introduzione alla mostra, cita l’autore Charles Bukowski che scrisse in un suo libro “La gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto”. E’ vero anche per le persone che abitano nei piccoli paesi e che queste foto ritraggono. Gente, folle, persone. Sono personaggi (bambini infiocchettati per un compleanno, la famiglia con le oche, il borghese con bastone e cappello … Sono eroi cecoviani guardati dall’obbiettivo con uno sguardo insieme affettuoso e disincantato…

La mostra è organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di San Costanzo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>