Paolini, Lega Nord: “Lista Spacca: indecisi a tutto”

di 

14 marzo 2015

Luca Rodolfo Paolini*

 

Per la ennesima volta la Lista Spacca ha rinviato oggi ogni decisione. Motivo: “Problemi logistici di Ncd e Udc”- Parafrasando il Fini dei tempi che furono direi che “sono alle comiche finali” . Questi sarebbero quelli che , nelle Marche, dovrebbero spezzare le reni al PD di Renzi?

Ricapitolando: il governatore attuale, GianMario Spacca, in carica con i voti del PD, deve ancora decidere se scendere in campo “contro” il PD, che non lo ha ri-candidato per la terza volta, ma non lo fa perché attende la decisione di NCD che, a Roma, governa col PD ma che, nelle Marche, dice di volersi presentare come l’ANTI-PD …. Peccato che l’UDC , da buoni democristiani, sia divisa in due blocchi, uno che vuole stare col PD – come ora sta, peraltro – e uno contro ! …Uno di qua e uno di la…cosi, come va và e una poltrona per qualcuno sempre ci sarà …! (la rima non è casuale ! ).

Ma se uno vuole vincere, cincischia cosi da 6 mesi? Si priva di una alleato dal 10% – cioè la Lega – per imbarcarne uno (NCD) che se va bene, da solo, arriva al 2%? Anche un banco capisce che è tutta una sceneggiata che serve solo a disarticolare l’opposizione, ed è finalizzata esclusivamente a garantire qualche seggio o assessorato esterno a chi si presta a questo gioco. Vogliono pigliare un paio di consiglieri sottraendoli alle opposizioni per portali a stampellare il PD la mattina dopo le elezioni. E’ il “patto del Nazzareno” in salsa marchigiana”. Tutto qui il giochetto! Il tutto nella totale passività e silenzio di Forza Italia, che subisce fantozzianamente ogni diktat di NCD e UDC… che pesano comunque molto meno di lei !

Ognuno gioca la partita come crede. Noi abbiamo deciso di correre da soli, per ora, ma sempre sperando di aggregare a noi altre forze per costituire un progetto di alternativa vero, senza doppiogiochisti di professione, che possa rappresentare una alternativa al PD – se i marchigiani gli daranno sufficienti voti – o il nucleo fondante di un rinato centro-destra vincente .

*Lega Nord

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>