Valentino Rossi cade appena entrato in pista ma non è colpa sua

di 

14 marzo 2015

Non sono inziati al meglio i test per Valentino in Qatar, caduto alla curva 8 appena entrato in pista mentre stava
percorrendo il secondo giro.
Nessun danno e nessuna colpa per Vale dato che sembra che la scivolata sia stata provocata da una perdita di liquidi (olio?) della sua M1.
Alla luce delle fotoeletriche, in Qatar sono le 19.30, proseguono i test che termineranno tra circa tre ore.

Al momento velocissime le Ducati con Iannone e Dovizioso che si mettono alla spalle le due sorperendenti Suzuki, quinto Marquez a mezzo secondo, sesto Lorenzo (+662) settimo Hernandez, ottavo Petrucci, nono Rossi con più di un secondo di svantaggio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>