Due circuiti amatoriali per tutti gli appassionati di ciclismo

di 

18 marzo 2015

PESARO – L’arrivo della buona stagione è l’occasione giusta per riscoprire la vecchia bici abbandonata in garage o trovarne una nuova fiammante.

Pedalando con la Uisp

Pedalando con la Uisp

Per tutti gli appassionati delle due ruote la UISP di Pesaro ha ideato ben due circuiti amatoriali che partiranno (entrambi) domenica 22 marzo 2015.

Partono quindi in contemporanea il Caveja Bike Cup e il circuito Spedalando: i due circuiti amatoriali UISP della Lega Ciclismo.

Si apre ufficialmente con “La Rimini – Verrucchio” – pedalata di 30 km con ritrovo presso il Centro sportivo di Verucchio (Rn) ore 8.00 cura delle associazioni ASD SUPERTEAM – ASD SBUBBIKERS, la terza edizione del Caveja Bike cup, il campionato della bassa Romagna che in pochi anni ha fatto registrare record di presenze.

Novità di quest’anno in casa UISP il circuito SPEDALANDO – cinque prove in MTB nel nostro territorio (Gabicce Mare, Fermignano, Castel Cavallino, Borgo Santa Maria, Canavaccio) in un calendario che terrà impegnati i ciclisti fino settembre 2015. Il primo appuntamento è previsto per domenica 22 marzo – partenza ore 9 da Gabicce Mare per una 30 Km con 900 mt di dislivello.

Pedalare è un modo per vivere il territorio con un piglio intelligente ed ecologico, tenendo d’occhio la salute e l’ambiente. Senza contare che la bicicletta è un ottimo antistress: i musi lunghi in cerca di un parcheggio e le code perenni hanno i minuti contati – ironizza Michele Tombari, coordinatore della Lega Ciclismo UISP di Pesaro.
Senza contare che – continua Simone Camillini, organizzatore del Circuito Spedalando – il movimento aiuta a tenere d’occhio la linea e promuove anche il tono muscolare. Gambe, glutei e addominali sono i muscoli direttamente interessati dalla pedalata, che tra l’altro aiuta a mantenere ‘sane’ anche le ginocchia.

Non resta che iscriversi ai circuiti UISP. Info al sito www.uisp.it/pesaro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>