Si accendono i motori per il Team L30 Racing

di 

19 marzo 2015

PESARO – Finalmente inizia la stagione e francamente l’attesa cominciava ad essere snervante.

Prima tappa del Campionato Italiano a Viterbo il 22 marzo, nel bellissimo circuito internazionale che ospiterà le diverse categorie presenti: S1, S2, open, under 24, street e big foot.

Oggi gli ultimi preparativi nella sede operativa del Team L30 Racing, e poi la prima grande partenza. Grande perché da quest’anno si viaggia con un super bilico/officina super attrezzato.

“E’ stato un duro lavoro – commenta Ivan Lazzarini – ma la soddisfazione di esserci riusciti cancella la stanchezza che è stata sovrana in questi ultimi mesi”.

Il Team L30 Racing schiererà:
Ivan Lazzarini nella categoria S1
Max Verderosa nella categoria S1
Lorenzo Lapini nella categoria S2
Roberto Ponsicchi nella categoria S2
Lorenzo Papalini nella categoria street
Nicola Pelizza nella categoria street
Davide Arcudi nella categoria street
Giuseppe Alicino salta la prima gara per infortunio in allenamento

Sette piloti al via, carichi e pronti a dare gas fino alla bandiera a scacchi.

Il meteo, a oggi, non è dei migliori, ma sotto la tenda del Team sono in tanti e magari con una danza del sole, si allontana la minaccia di pioggia.

Lunedì tutti i dettagli delle gare, stay tuned!

Questo slideshow richiede JavaScript.

5 Commenti to “Si accendono i motori per il Team L30 Racing”

  1. Arnaldo scrive:

    Bellissime foto in bocca al lupo…

  2. L30Racing scrive:

    Grazie…crepi il lupo!

  3. dai de gas scrive:

    Finalmente sulla stampa non c’è più solo Rossi.. ma anche quel motociclismo fatto da grandi personaggi che speso non compaiono ma ora.. ci sono. Vai Ivan!

  4. baStoner scrive:

    Che spettacolo quelle foto che grinta il Lazzao

  5. Marco scrive:

    Io seguo da sempre il Supermotard, mi piace molto e mi piace Ivan trovarlo qui è stata una bella sorpresa. Ciao e vai Ivan!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>