L’emancipazione femminile attraverso lo sport: mostra che anticipa un convegno Panathlon

di 

20 marzo 2015

PESARO – “L’emancipazione femminile vista attraverso i Giochi Olimpici”. S’intitola così la mostra inaugurata questo pomeriggio nella sala Laurana di palazzo Ducale a Pesaro. La mostra è curata la Panathlon Club e sarà visitabile fino al 25 marzo tutti i giorni dalle 17.30 alle 20.

L'emancipazione femminile attraverso lo sport: inaugurata una mostra che anticipa convegno Panathlon

L’emancipazione femminile attraverso lo sport: inaugurata una mostra che anticipa convegno Panathlon

Presenti all’inaugurazione i soci del Panathlon Club di Pesaro, con in testa il presidente Alberto Paccapelo. Insieme a lui, l’assessore al Benessere del Comune di Pesaro Mila Della Dora che ha avuto l’onore di tagliare il nastro della mostra. Presenti anche le socie del Soroptimist Club di Pesaro con la presidente Simonetta Marfoglia e il direttore di Pesaro Parcheggi Giorgio Montanari.

La mostra è composta da due serie di pannelli, una sulle protagoniste femminili della Olimpiadi Estive, l’altra con le atlete delle Olimpiadi Invernali.

“Si parte dall’antica Grecia fino ai nostri tempi – ha dichiarato l’assessore Della Dora – questa è l’evoluzione delle donne nello sport. In questa mostra si sottolinea la forza delle donne e spero che in tanti possano venire a visitarla per conoscere questa storia”.

Questa inaugurazione anticipa il secondo evento organizzato dal Panathlon di Pesaro nel mese di Marzo, il convegno “Il femminile nello sport” che si svolgerà domani, Sabato 21, alle ore 17,30 nella Loggia del Genga sempre di palazzo Ducale.

“Avremo dei relatori molto importanti in questo convegno – spiega il presidente del Panathlon Paccapelo – fra cui la marottese Lucia Morico, bronzo alle Olimpiadi di Atene, che ci racconterà la sua esperienza di donna nel mondo dello sport. Avremmo anche Gigliola Gori, docente dell’Università di Urbino, e Barbara Rossi, Presidente di Volley Pesaro. Tre donne che hanno avuto e hanno dato tanto allo sport”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>