Applausi e risate pesaresi per il fanese “Gli Sbancati”

di 

21 marzo 2015

FANO – “E’ stato come vedere un altro film” racconta Henry Secchiaroli dopo la proiezione pesarese di ieri sera, al cinema Solaris, de “Gli Sbancati” il progetto cinematografico in dialetto fanese ideato e diretto dallo stesso regista.

Decine i curiosi che nella serata di venerdì 20 marzo hanno volute assistere alla “prima volta” nel capoluogo di provincia del film che ha fatto ridere migliaia degli abitanti della città della Fortuna.

La “replica” è in programma domani, domenica 22 marzo, alle ore 21, al cinema Loreto di via Mirabelli, 3 e lo staff tecnico e artistico è ansioso di raccogliere l’entusiasmo piovuto ieri sera nella sala del Solaris.

“Il publico si è divertito tanto – dice Secchiaroli – e ci sono state risate ‘inaspettate’ dovute al fatto che, ascoltare il dialetto fanese a Pesaro, è ancora più suggestivo e spassoso. Quando, per la prima volta, i presenti hanno sentito la battuta diventata ormai simbolo della pellicola, quella del defunto cavalier Aldo Prosperi (Filippo Tranquilli), è scoppiato il boato; così come successo durante la scena delle guardie che sorprendono la banda davanti alla Memo”.

Ad assistere alla proiezione, domani, anche il sindaco di Fano Massimo Seri, il vicesindaco e assessore alla Cultura Stefano Marchegiani e il sindaco di Pesaro Matteo Ricci.

“Abbiamo invitato i pesaresi – aggiunge il regista – a seguire le prossime fasi di lavorazione del sequel ‘Gli Sbancati 2 – Il ritorno” che li coinvolgerà in prima persona, tra gli attori ce ne saranno di locali, e con scene girate nella loro città”.

“Gli Sbancati” sarà presente anche nella sala del cinema Gabbiano di Senigallia mercoledì 29 aprile alle ore 21.

Il dvd de “Gli Sbancati” uscirà nelle edicole e librerie di Fano il 15 aprile al prezzo di 13 euro con contributi extra e immagini di backstage. La pellicola, sarà acquistabile anche attraverso il sito www.glisbancati.it e, su ordinazione, sarà disponibile anche in Blu-Ray al prezzo di 26 euro.

Facebook: Gli Sbancati

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>