Prima Categoria, Tonici salva l’Usav a Gabicce

di 

22 marzo 2015

Gabicce Gradara – Usav Pesaro 1-1

GABICCE GRADARA: Palazzi, Baldini (32′ pt Ceramicola), La Pia, Sabattini, Fabbri, Ruggeri, Arduini, Maltoni, Muratori, Amadei (1′ st La Torre), Pritelli. A disp. Franchini, Gaia, Sejfulla, Mancini, Rossi. All. Cangini.

USAV PESARO: Verì, Crucini, Bastianoni, Ramadami (22’st Tonici), Giorgi, Uguccioni (30’st Giancarli), Mercantini, Paolucci, Maffei, Badioli, Procaccini (13′ st Prodan). A disp. Di Tommaso, Martone, Danna, Elguzgo. All. Osmani.

Arbitro: Sanseverinati di Jesi.

Reti: 17′ st Fabbri, 41′ st Tonici.

Ammoniti: Maltoni, Muratori; Badioli.

 

Elia Fabbri

Elia Fabbri

GABICCE –  Un Gabicce Gradara che non brilla si fa recuperare sul preludio di fine gara nel derby con l’Usav Pesaro e mette in cascina un solo punto, planando così al quinto posto in classifica a tre gara dal termine del Campionato di Prima Categoria girone A Marche. Senza la punta di diamante Alessandro Rossi infortunato, i padroni di casa conquistano al 2′ un rigore: dagli undici metri va Amadei ma alza troppo la mira e la sfera si impenna. Al 13′ palla gol per Muratori che è bravao a bersi due difensori ma il suo diagonale sbuccia il palo. L’Usav non resta a guardare e al 24′ la bella triagnolazione tra Mercantini-Maffei-Proccacini non trova gloria, con l’attaccante che manca di un nulla il tap in sottoporta. Dall’altra parte al 28′ Amadei viene atterrrato in area ma l’arbitro lascia proseguire, mentre al 35′ Muratori prolunga per Fabbri che non schiaccia a dovere. Nella ripresa si fa perdonare il capitano del Gabicce Gradara quando al 17′ incorna in tuffo l’ottimo suggerimento dalla destra di Ceramicola, tripudio sugli spalti. Manovre macchinose che non hanno l’esito sperato per i locali: al 32′ La Pia offre un buon pallone ad Arduini che di prima intenzione non inquadra la porta poi al 39′ la rasoiata di Muratori fa gridare al gol ma è solo illusione. Gol mancato, gol subito, la dura legge del calcio entra in gioco al 41′ con Mercantini che va via sulla destra a La Pia serve al centro Tonici per il più comodo dei gol, uno a uno, troppo poco per il Gabicce Gradara che quest’oggi avrebbe dovuto fare molto di più.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>