La Camb “Medde” due volte la vittoria al sicuro a San Severino: 61-64 dopo essere andati a +17

di 

23 marzo 2015

AMATORI San Severino – CAMB Montecchio 61-64

Parziali: 18-18; 13-22; 7-13; 23-11.

San Severino: Vignati L. 7, Ercoli 3, Buresta 8, Severini 8, Vignati G. 0, Reggio 3, Valeri 2, Uncini ne, Francesconi 19, Isabetini 3, Cruciani 8, Lupo 0. All. Falconi

Camb Montecchio: Urbinati ne, Donati 6, Kao 8, Paolini 11, Di Noto 0, Medde 22, Del Monte 0, Terenzi 11, Bacciaglia 5, Andreatini 1. All. Morelli – Vice Paolucci

ARBITRI: Visocchi e Menichelli

Se qualcuno, alla partenza, ci avesse chiesto di firmare una vittoria, in una trasferta cosi’ ostica, di 3 punti l’avremmo tutti sottoscritta. Poi ti ritrovi a poco piu’ di 8 minuti dalla fine del match con 17 punti di vantaggio e pensi che ormai e’ fatta. Mai dire mai, loro buttano in campo tutto quello che possono buttare, noi invece di stare tranquilli perdiamo il bandolo della matassa e tutto si complica. Si rischia di cancellare quello che si era costruito in poco piu’ di 3 quarti di gioco, ma alla fine portiamo via un’importante vittoria! Ed e’ questo quello che rimane. Dopo un primo quarto equilibrato la Camb cambia marcia e fa il break, realizza 4 triple nella seconda frazione e guidata da un ritrovato Medde va al riposo sul 31 a 40. La terza frazione sembra piu’ una discussione in parlamento che una partita di basket, un litigio continuo tra loro e gli arbitri, volano tecnici. Il San Severino realizza solo 7 punti, la Camb non fa molto di piu’ ma va comunque al mini riposo con 15 punti di vantaggio. Poi quello che ho gia’ anticipato, trascinati da un Severini, che fino a quel momento aveva fato virgola, i padroni di casa tentano il tutto per tutto e due triple di Francesconi e una di Buresta rimettono in gioco il risultato. Dopo un loro errore al tiro che poteva cambiare l’esito finale, Medde subisce fallo, c’e’ il bonus, va in lunetta sul 61 a 63 sbaglia il primo e realizza il secondo, per loro e’ poco il tempo rimasto per provare un tiro decente, la partita finisce qui’! MVP dell’incontro Medde. Va bene cosi’, passata l’agitazione del fine partita siamo comunque contenti. Tra una settimana si riparte verso le basse Marche, domenica 29 alle 18,00 ad Ascoli, sara’ un’altra battaglia.

(UFFICIO STAMPA CAMB MONTECCHIO)

Italforni sponsor Camb

Mail Boxes Etc. sponsor Camb

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>