In Qatar il via alla MotoGp, con Pesaro protagonista

di 

24 marzo 2015

Quella che prende il via mercoledì, con la prima conferenza stampa dei piloti, è la stagione pesarese della MotoGP. Per Valentino Rossi, sicuro protagonista nella top class, per il team Ongetta Rivacold e per la scuderia Sky byVR/46 in Moto3 insieme ad Alessandro Tonucci in sella alla Mahindra del team Outox Reset Drink, mentre in Moto 2 Franco Morbidelli si candida tra i protagonisti della categoria.

E che anche in Qatar l’Hospitality e la cucina siano pesaresi lo abbiamo già scritto nei giorni scorsi raccontando l’avventura di Daniele Ridolfi e della sua Severino & Son Hospitality.

Giovedì le prime prove libere a partire dalle ore 16 (diretta Tv su Sky HD canale 208), a seguire alle 17.55 la MotoGp e il resto.

Tutti conto Marquez, titolano i “giornaloni” ma noi crediamo che già sul tracciato del Losail, la Ducati dirà la sua. La nuova Desmosedici Gp 15 apre la “nuova era Ducati”: è piccola, corta, compatta e bellissima e va forte, se tiene anche alla distanza ci sarà da divertirsi.

La Honda, soprattutto quella di Marquez, ha problemi ai freni (sui “giornaloni” questo non lo leggete ma fidatevi), quella di Pedrosa meno perché i due affrontano la staccata in maniera diversa ma la Rcv è un gran bel mezzo.

La Yamaha ha il nuovo cambio seamless ma non basta e Jorge e Vale sono abbastanza arrabbiati e anche questo da altre parti non lo leggete. Dopo i test, proprio in Qatar, Rossi e Lorenzo non hanno digerito la “lentezza” della Yamaha che ha prodotto solo poche evoluzioni e il divario con Marquez c’è sempre.

Valentino Rossi e la nuova Yamaha

Valentino Rossi e la nuova Yamaha

E Vale, riferisce Radio Tavullia International, era ancora più arrabbiato perché durante l’inverno si è allenato come non mai, ha sudato e faticato con i suoi ragazzi al Ranch e in palestra ma non è servito perché la casa dei tre diapason, come sempre, non ha fatto rivoluzioni ma solo affinamenti alla M1 del 2014.

In ogni caso Valentino quando è arrabbiato in gara rende di più, quindi vedremo ma adesso sono in sei con Dovi e Iannone, non più quattro come lo scorso anno, a contendersi il podio e lo spettacolo ne trarrà beneficio.

Un occhio di riguardo alla Suzuki, stabile e che non rompe più il motore: con il grintosi Aleix Espargaro potrebbe in alcune occasioni mettersi in luce, comprensione per la debuttante Aprilia, mentre in Moto 2 Franco Morbidelli, dopo il rodaggio effettuato lo scorso anno, sarà sicuro protagonista.

In Moto 3 Niccolò Antonelli, con la Honda del team pesarese Ongetta-Rivacold, sarà tra i leader della categoria come Fenati con la Ktm del team Sky VR/46, per Andrea Migno da Saludecio capiremo presto se avrà preso le misure alla nuova moto al nuovo team.

In bocca al lupo a tutti, anche a Guido Meda che inizia la sua nuova avventura su Sky sperando che il canale 208 non diventi …“Vale Channel”.

15 Commenti to “In Qatar il via alla MotoGp, con Pesaro protagonista”

  1. Arnaldo scrive:

    Interessante sapere che Marquez ha problemi ai freni…. se nza che farebbe? Wla Ducati

  2. SmaneTONER scrive:

    Speriamo che Vale vada bene se no sai che …lamenti

  3. Marika scrive:

    Tutto quasi perfetto, ma vorrei tranquillizzare tutti… prima SmaneToner 😉 che teme i lamenti di Rossi,
    in quanto difficilmente sentiamo lamentarsi Vale della sua Yamaha, perché se c’è un pilota che tende
    ad essere sempre ottimista è proprio Vale, più facile che si lamenti Lorenzo… comunque normale che chiunque si lamenti quando ci sono problemi alla propria moto e quest’anno, in questo senso, temo che sentiremo più facilmente lamentarsi Melandri, ma io più che con questi timori, vorrei aprire questa nuova stagione con molta adrenalina, perché dal momento che i test appena conclusi, dicono che ci sono molti piloti racchiusi in un secondo, prevedo e spero ci siano molte belle gare combattute e spettacolari….
    Buona MotoGP a tutti !!! 

  4. Marika scrive:

    Invece, riguardo all’articolo appena letto, tutto perfetto, tranne il Finale, dove vorrei soffermarmi per una riflessione su quella frase un po’ sibillina … “sperando che con Meda, canale 208 … non diventi Vale Chanel” mhm… a parte che in quanto Valentiniana gradirei molto che invece diventi tale ahaha (e NON sono la sola a pensarla così, giuro!) 😉 , ma scherzi a parte, qua Voglio esprimermi in modo OBIETTIVO e so per certo che ciò non potrà accadere, così come NON è mai accaduto neppure in passato, negli anni d’oro, con Mediaset….
    Vorrei smentire tanti luoghi comuni che sento ripetere da anni…. o meglio è VERISSIMO che Meda & C. hanno sempre avuto nei riguardi di Rossi, diciamo una simpatia, sommata ad una OVVIA e ONESTA GRATITUDINE e un DOVEROSO pizzico di attenzione in più, ma come dargli torto??’ Troppo spesso ci si dimentica e questo chissà perché solo tra noi italiani, in Italia, di TUTTO CIO’ di così GRANDE e STRAORDINARIO ha CREATO Valentino in 20 anni !!! (quest’anno entra nella sua 20esima stagione di Motomondiale) e i 9 TITOLI, dei quali ben 7 in TOP CLASS, anche se NON sono esattamente bruscolini 😉 , sono solo una parte di ciò che Vale ha REGALATO in termini di PRESTIGIO SPORTIVO italiano, VISIBILITA’ e AMORE autentico fatto di VERA PASSIONE, intorno a sé nel Motociclismo Mondiale, senza contare che LUI è sempre molto spontaneo, simpatico e disponibile ai microfoni , a fine gara, anche quando le cose vanno male. NON si nasconde Mai nel silenzio, sbattendo la porta del suo motorhome, come fanno altri piloti nei momenti critici, ma ricordo che è sempre uscito da quella “famosa porta”, per dire una battuta più o meno ironica, sia per rispetto del lavoro dei giornalisti che a sua volta lo rispettano e sia per strappare un sorriso ai suoi tifosi , anche quando forse ne avrebbe fatto volentieri a meno, perché anche per Vale ci sono stati momenti più difficili.

    Ieri sera, ho visto un’intervista su Sky, al mitico Loris Reggiani, il quale raccontando la Sua storia personale e la Sua incredibile testimonianza come fautore della nascita della Casa Aprilia nel settore velocità da GP , ad un certo punto parlando di Valentino, ha detto una Sacrosanta verità: i giornalisti spagnoli, che come noto sono tra i più campanilisti al mondo e che parlano Sempre e solo dei loro piloti connazionali, sono sempre molto ONORATI se parlano di Valentino Rossi e solo con LUI fanno un’eccezione e usano un tono di riguardo, perché lo ritengono NON solo un pilota italiano, ma dicono seriamente che dovrebbe essere riconosciuto a livello mondiale come: PATRIMONIO dell’ UNESCO e d è verissima questa notizia !!
    L’ho letta anch’io tempo fa, ma NON è affatto un’esagerazione , è un dato di fatto, una presa di coscienza obiettiva, per chi SEGUE con serietà e consapevolezza il Motociclismo della nostra epoca! Perché nessuno più degli spagnoli, dà importanza e risalto al Motociclismo Velocità Mondiale e nessuno meglio di loro ne segue TUTTI gli sviluppi da anni. Senza contare che aiutano in tutti i modi i ragazzini del loro paese ad emergere e Marquez è solo UNO dei loro tanti piloti COCCOLATI dalla stampa locale e gli spagnoli NON OSANO LAMENTARSI di Giornalisti Faziosi !!?? perché ai loro occhi, sarebbe RIDICOLO, così come ai loro occhi è RIDICOLO e INCOMPRENSIBILE sentire certi italiani che si lamentano !?? se si parla troppo di Valentino Rossi!?? Ma in Italia se ne parla TROPPO POCO !!!
    SE Valentino Rossi fosse nato in Spagna, nemmeno ci sogniamo come sarebbe OSANNATO dalla stampa locale e probabilmente anche dalle più alte cariche dello Stato…. e sicuramente avrebbe avuto MOLTE PIU’ ONOREFICENZE anche a livelli più alti …. Vale ce lo INVIDIANO in TUTTO il MONDO e noi che facciamo?? Ci preoccupiamo che i giornalisti non siano troppo faziosi !? 😀 E ora allargo il discorso in senso più generico, NON mi riferisco alla suddetta frase sibillina, forse detta anche in modo ironico, ma accade spesso di leggere nel web che c’è gente che si lamenta di giornalisti poco obiettivi… ma anzitutto qua si parla di SPORT e NON di politica, ma inoltre è tipico di noi italiani, non accorgerci delle VERE BELLEZZE del nostro paese e non apprezzare abbastanza i VERI GIOIELLI di casa nostra.
    E senza esagerare, per parafrasare un noto film da Oscar, Vale è una NOSTRA VERA BELLEZZA !!! 😉
    E che piaccia o meno, che sia simpatico o meno, Vale VALE davvero moltissimo nel mondo intero, è in assoluto il pilota più AMATO in ogni angolo del globo, ma in quanti ce ne rendiamo davvero conto?

  5. Marika scrive:

    Ci sono fior di Campioni, che in pochi anni si sono LOGORATI nello stress da gara, perché correre in MotoGP per quanto possa essere affascinante e anche un Privilegio di pochi, è anche MOLTO impegnativo
    Non solo a livello fisico, ma anche mentale e NON dimentichiamo che i piloti rischiano moltissimo e TUTTO Sulla loro pelle.
    NON sono calciatori che al massimo possono far brutta figura a sbagliare un calcio di rigore… e lo stesso Doohan aveva detto che è umanamente impossibile reggere questo stress per oltre 10 anni ai massimi livelli ed è per questo che anche molti autentici talenti , ad una certa età appendono il casco al chiodo e qualcuno anche molto anzitempo.
    Invece Valentino, dopo tutto ciò che ha vinto, anziché godersi i suoi soldi “spapparazzato” al sole, su una mega barca e vivere i nel lusso più sfrenato, cosa che potrebbe permettersi senza problemi, preferisce continuare a correre in moto e divertirsi nella polvere nel suo Ranch, sudando, allenandosi- allenando e aiutando tanti ragazzini, impegnandosi anche economicamente, con la bellissima iniziativa della VR46 Academy e dalla quale potrebbero nascere nuovi Campioni Italiani.
    Poi i soliti maligni diranno che anche lì ci guadagna, ma se riesce anche a realizzarsi come imprenditore, creando nuovi posti di lavoro e tutto questo dopo le note disavventure, avviene proprio in Italia, creando anche nuovi posti di lavoro con la crisi dilagante economica, ma ben vengano queste iniziaive!
    E doppiamente BRAVO se riesce ad unire l’utile al dilettevole e doppiamente BRAVO se riesce a far crescere al meglio anche le sue aziende e se poi a 36 anni compiuti si mette ancora in gioco in MotoGP, cercando nuovi stimoli, con altre prestigiose ambizioni, mettendosi ancora a confronti con nuovi talenti
    di nuova generazione come Marc Marquez, ecc.. ma che gli vogliamo dire ?? 😉
    Ma PAZZO chi NON si rende conto
    o PAZZI NOI che ne capiamo e ne ammiriamo TUTTO il SUO GENIO !!???

    Senza contare che anche GRANDI piloti del passato hanno ENORME STIMA per Rossi, recentemente anche il Pluri- Campione ANGEL NIETO, ha detto che LUI…
    si INCHINA !!! di fronte a Valentino Rossi,
    che mostra ancora tutta questa energia, passione e voglia di correre ai massimi livelli, alla Sua età…..
    KEVIN SCHWANTZ, quando Vale vinse il Suo 8° Titolo Mondiale, lo definì l’OTTAVA MERAVIGLIA del MONDO…. Possibile che solo in Italia, NON CI RENDIAMO CONTO e NON APPREZZIAMO abbastanza la GRANDEZZA di un FUORICLASSE come Valentino?

    Possibile che solo i suoi Tifosi, che spesso PROPRIO NOI !!?? veniamo etichettati come INCOMPETENTI, IMPROVVISATI, NEOFITI, CANARINI, ecc… sappiamo riconoscere in lui,
    una persona davvero SPECIALE e lo riteniamo UNICO , sia per tutta l’abilità, il coraggio e la passione che mette in pista, ma anche fuori , sia per come si esprime e in lui qualsiasi cosa è CUORE , a iniziare dal Suo AMORE immenso e in alcune circostanze, quasi commovente, che ha per la sua moto….

    Possibile che alcuni giornalisti, tra i quali Meda, uno dei più attaccati da sempre e che a parte tanto nervoso, credo si sia ormai creato una corazza, debbano quasi sempre “giustificarsi” se mostrano un minimo di attenzione in più verso Rossi !??
    Che poi tra l’altro vorrei anche far notare è POCO !!!! è molto POCO !!! rispetto a tutto quanto Vale ha DATO i n così tanti anni.
    Ma poi che colpa ne ha Meda
    se in 20 anni !!! quello che ha fatto GRIDARE più di chiunque all’ENTUSIASMO, quello che ha REGALATO più spettacolo con strepitosi sorpassi mozzafiato e con duelli (o trielli come diceva il mitico Reggio) epici al cardiopalma, con rimonte strepitose e quello che ha EMOZIONATO e che CONTINUA ad EMOZIONARE più di CHIUN QUE altro, si chiama Valentino Rossi !!???
    Che tra l’altro è italiano o se piace pensarlo Romagnolo-Marchigiano, ma per favore NON sminuiamo la SUA e quella che può essere considerata anche la nostra, in quanto italiani, “GRANDE BELLEZZA” era questa la frase esatta che volevo parafrasare del film 😉

    Scusate gli SFOGHI, che GIURO nascono solo da un’OBIETTIVA PRESA di COSCIENZA dei fatti, osservando le cose con LUCIDA RAZIONALITA’, senza i soliti condizionamenti di falsi luoghi comuni, ma vi risparmio cosa potrei dire da Valentiniana ahahhaha… perché allora dovrei scrivere un LIBRO , ecc….. Ciao a Tutti ! 

  6. SmaneTONER scrive:

    Delirio Marika, delirio affettuoso nei confronti del tavulliese ma io sono fiero di essere diverso, diversamente valentinianio, questi sono i tifosi di Rossi e io li rispetto.

    • Marika scrive:

      Grazie SmaneToner, anch’io rispetto chi tifa altri piloti, purché a sua volta rispetti tutti noi Valentiniani … forse a qualcuno possiamo apparire deliranti, ma sara’ mica perché abbiamo una sana febbre gialla fissa a 46 !?ahahaha, in realtà godiamo di ottima salute, perché il nostro “Dottore” ci cura senza sosta, da molti anni, con iniezioni di soddisfazioni e di grandi emozioni !! !Ahaha 😀 Scherzi a parte, quando i tifosi dell’altra sponda sono sportivi come te, è sempre un piacere scambiare opinioni, anche perché poi siamo accomunati Tutti dalla stessa passione, quella per lo sport più bello e affascinante del mondo e su questo almeno, credo siamo tutti d’accordo! A presto! :)

  7. SmaneTONER scrive:

    Garbata e anche spiritosa, Marika scommettiamo che Vale farà una bella gara in Qatar? a 36 anni se sfiora il podio è come un vittoria se ci sale, sul podio ti offro un caffè. Ci stai?

    • Marika scrive:

      Vada per il caffè on line ahaha 😀 , ma per scaramanzia io Non faccio mai né pronostici, né scommesse… anche se potrei dirti che come potenziale-pilota credo fortemente che Vale sia ancora il migliore e che possa giocarsi anche la vittoria, ma davvero preferisco tacere su questo… io amo vedere belle gare combattute, ma ci sono davvero molte variabili che concorrono per poter vincere una gara di MotoGP… godiamoci le gare momento per momento, ma comunque vada, sono certa che Vale ♥ darà sempre il massimo in gara e NON mi deluderà mai… Alla prossima! Ciao! :)

  8. JOE BAR scrive:

    OBBIETTIVAMENTE PARLANDO. Valentino campione, Valentino uomo. In entrambe le vesti ci ha fatto sognare e storcere il naso. Ma tutti amiamo vedere sempre il bicchiere mezzo pieno, e questo ci sta, dimenticando quelle macchie che hanno contraddistinto la vita dell’uomo e del campione. Quello che mi piace più del “Vale” è la determinazione costante nel volersi sempre migliorare nel tempo mantenendo intatto un entusiasmo primordiale. Un esempio per tutti i giovani. Ora è il momento di riaccendere i motori è il Vale nazionale a 36 anni suonati proverà a conquistare il suo decimo titolo iridato. La battaglia sarà dura contro piloti molto più giovani di lui e contro moto sempre più competitive (vedi Ducati). Il mio personale pronostico lo vede sfavorito ma sognare si può. Forza Vale!
    Firmato: Un diversamente valentiniano.

  9. IL BARISTA scrive:

    Io penso che per guidare una moto a 350 km/h devi essere incazzato per forza, altrimenti fai come Melandri. Quindi non credo sia un valore aggiunto per Vale, a cui faccio un grosso in bocca al lupo insieme a tutti i piloti e le moto tricolori, pronti a salire tutti in piedi sul divano guardando TeleVale.

  10. SmaneTONER scrive:

    eccone un altro in stile Marika… ma devo dire che TeleVale non è male, mi spiace solo, barista, che hgai trattato non bene Melandri ma puoi rimediare con un caffe alla Marika….

  11. Marika scrive:

    Il caffè me lo hanno già offerto, tranqui … ahaha 😀 ma la scorsa notte, dopo aver scritto per un’ora e mezza, nessuno ha letto o capito cosa volevo dire ??  Sì che scrivo molto… ma a questo punto farò un RIASSUNTO !!!
    ahahhah attention PLEASE! purtroppo
    NON esiste ancora Vale Chanel … in Italia NON è Mai esistita, anche se Vale lo meriterebbe!

    A me piacerebbe esistesse, ma anche se il citato Meda e tutte le Tv che hanno trattato la MotoGP (Mediaset prima e ora Sky) sono sempre stati accusati di essere Valentiniani, anche se PARZIALMENTE può essere vero, perché è SACROSANTA e OVVIA la GRATITUDINE che possono avere verso di lui i commentatori e i giornalisti, che per ANNI hanno vissuto in prima fila tutta una serie interminabile di SPETTACOLARI SUCCESSI , che hanno regalato PRESTIGIO alla nostra bandiera tricolore…

    Ma nel contempo, questi giornalisti, NON hanno MAI perso di vista gli altri e hanno sempre dedicato spazio e tempo, anche agli altri piloti, soprattutto a quelli che si sono messi luce e anche ora si parla molto di questa recente evoluzione della Ducati…. cioè tutto nella norma.

    Ma in Italia c’è sempre qualcuno che ritiene o teme che si parli ancora troppo di Vale e invece io dico OBIETTIVAMENTE che se ne parla ancora TROPPO POCO rispetto a TUTTO quello di GRANDE ha fatto In 20 anni, senza contare che questa bellissima storia infinita, continua….

    E Vale, invece, proprio dai giornalisti spagnoli, che come noto sono tra quelli che dedicano ampio
    risalto ai piloti di casa loro, verso i quali fanno un tifo sfrenato e ora come ora dedicano attenzioni
    soprattutto a Marquez (ovviamente) e parlano poco dei piloti stranieri,
    sono, invece, ONORATI quando parlano di Valentino , perché RICONOSCONO in lui un Fuoriclasse
    talmente degno di RISPETTO e di ATTENZIONE, che questo va ben oltre il confine nazionale,
    ma vorrebbero LORO (e dovremmo essere più noi a dirlo)
    che il nostro Valentino Rossi fosse riconosciuto come PATRIMONIO dell’UMANITA’ ….
    Capito la differenza?

    Solo in Italia, qualche italiano, osa sminuire il valore di Vale, incurante di fare una figuraccia esagerata… davanti al mondo intero!
    A me su FB hanno chiesto amicizia tifosi di Vale, in ogni angolo del globo e
    e quando propio qualche italiano arriva scioccamente a sbeffeggiare Vale … mi domando increduli e attoniti, non capiscono ovviamente….
    dato che Vale è RISPETTATO, AMMIRATO e AMATO e ce lo invidiano ovunque nel mondo!

  12. Marika scrive:

    GRAZIE admin !!! :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>