Il Kung Fu a scuola: lezione al Liceo Nolfi di Fano durante l’autogestione

di 

25 marzo 2015

FANO – Per il terzo anno consecutivo la Hung Sing Kung Fu Fano ha avuto il piacere di partecipare all’autogestione del liceo classico Nolfi, su invito degli organizzatori.

Il maestro della scuola Mirco Giusti, insieme a un gruppo di istruttori Black Sash, ha tenuto una lezione dimostrativa di Kung Fu coinvolgendo il numeroso gruppo di ragazze e ragazzi che si sono iscritti al laboratorio dando dimostrazione di alcune tecniche e poi facendole provare prima a vuoto e poi con l’utilizzo di colpitori, in modo da testare l’efficacia dei colpi. Dopo avere imparato i fondamenti delle leve articolari e come neutralizzare alcune prese gli studenti sempre più entusiasti hanno infine potuto assistere all’esibizione del gruppo di Black Sash che ha dato dimostrazione di sequenze a mani nude e con le armi, in singolo e in coppia, riscuotendo consensi e applausi.

Il Kung Fu è un ottimo sport per tutte le età sottopone infatti ad un lavoro aerobico tutte le fasce muscolari garantendo un’ottima attività cardiovascolare e quindi benessere fisico. Favorisce inoltre la coordinazione motoria e l’equilibrio, promuovendo lo sviluppo armonico dell’individuo in un ambiente in cui la disciplina, il rispetto e l’amicizia svolgono dei ruoli cardine. Lo stile che pratichiamo, il Choy Li Fut, contiene un’ampia varietà di tecniche di braccia e di gambe, rivelandosi molto efficace nella difesa personale, unico stile ad insegnare l’uso di un vasto arsenale di armi tradizionali, 53 per la precisione.

Le Hung Sing tiene corsi di Kung Fu, Tai Chi, e Kombat per adulti e bambini presso la palestra della scuola Gandiglio di Fano. Info www.gongfu.it, hungsingfano@gmail.com, 340.3210833.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>