Discariche abusive come funghi, la rivolta dei cittadini

di 

27 marzo 2015

VALLEFOGLIA – Una discarica a cielo aperto? Praticamente sì. Alcuni cittadini di Vallefoglia, dopo aver segnalato abusi a Pontevecchio assieme al Movimento 5 Stelle (rileggi l’articolo qui), hanno usato Facebook per denunciare quanto successo dietro al capannone bruciato di Nicolini, lato orti, dove sono stati ritrovati – tra gli altri – materassi e frigoriferi. Rifiuti quindi potenzialmente anche pericolosi per la salute della collettività, in barba a qualsiasi norma di buon senso e legge che vieta lo scarico rifiuti in qualsiasi zona anche se abbandonata.

Ecco le foto che dimostrano quanto scritto, tratte dai social:

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>