Otorinolaringoiatria, prenota lo screening gratuito

di 

28 marzo 2015

Nell’ambito della Giornata dedicata alla diagnosi precoce dei tumori del cavo orale, il 10 aprile l’Otorinolaringoiatria di Marche Nord effettuerà visite gratuite. Attenzione: la consulenza va prenotata chiamando lunedì 30 e martedì 31 marzo al numero 0721 882218.
“Scegli la salute: prevenire è più facile che dire Otorinolaringoiatria”. E’ questo lo slogan scelto dall’Associazione Otorinolaringologi Ospedalieri Italiani che per il prossimo 10 aprile hanno organizzato, con il patrocinio del Ministero della Salute, la 1° Giornata della prevenzione dedicata alla diagnosi precoce dei tumori del cavo orale.

Iniziativa che l’unità operativa di Otorinolaringoiatria di Marche Nord ha abbracciato offrendo gratuitamente, e senza impegnativa medica, uno screening che prevede l’anamnesi, una visita specialistica ed eventuale video endoscopia. Per accedere all’ambulatorio non occorre, come detto, l’impegnativa medica, ma sarà necessario prenotare la consulenza chiamando lunedì 30 e martedì 31 marzo, dalle 12.30 alle 14.30, il numero 0721/882218. La visita, dopo la prenotazione, verrà effettuata venerdì 10 aprile negli ambulatori dell’ospedale Santa Croce di Fano (padiglione B4 – piano 1) .

Fumo, alcol, cattiva igiene orale, protesi dentarie traumatizzanti e virus del papilloma ma anche una dieta povera di frutta e verdura: sono tante le cause che possono provocare l’insorgenza di questo genere di tumori che colpiscono maggiormente gli over 50 “ma la prevenzione può essere un’ottima alleata”, spiega Giuseppe Migliori, direttore dell’Otorinolaringoiatria di Marche Nord. “Questa giornata di screening – continua il direttore – si va ad aggiungere ad altre iniziative di sensibilizzazione già attive. Insieme all’associazione Anteas abbiamo realizzato un opuscolo con indicazioni importanti per prevenire questa patologia che spesso viene diagnosticata in fase avanzata della malattia, quando oramai anche l’intervento chirurgico può non essere sufficiente a salvare la vita. La diagnosi precoce è fondamentale: riconoscere la patologia in tempo aumenta la possibilità di guarigione. Durante la consulenza il paziente potrà rivolgere domande e chiedere informazioni ai medici e, in caso di screening con esito positivo, programmare immediatamente una visita di approfondimento”.

Visita l sito www.ospedalimarchenord.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>