Helena, al via il cortometraggio del regista Sorcinelli. Riprese anche al Furlo e San Costanzo con l’attrice Sandra Ceccarelli

di 

29 marzo 2015

Nicola Sorcinelli

Nicola Sorcinelli

Inizieranno ufficialmente lunedì 30 marzo ad Ascoli Piceno, per poi spostarsi alla riserva della Gola del Furlo e nel comune di San Costanzo (PU), le riprese dell’ambizioso cortometraggio “Helena” del giovane regista Nicola Sorcinelli (Los Angeles Movie Awards, Cannes, premio Francesco Passinetti a Venezia). Forse uno dei più grandi, a livello produttivo, cortometraggi realizzati in Italia.

Basti pensare all’epoca storica da ricostruire: Il secondo conflitto mondiale, periodo molto caro a Sorcinelli grazie anche alla nonna ultra novantenne ancora in vita e al nonno sopravvissuto ad un campo di concentramento. Un incidente ferroviario in apertura, vagoni completante realizzati da zero, un vecchio casolare ricostruito in cima alle montagne del Furlo, animali in scena, auto d’epoca, decine di comparse: questi sono solo alcuni dei numeri di questo epico corto.

 

 

Sandra Ceccarelli, vincitrice della Coppa Volpi a Venezia, del Nastro D’argento e candidata più volte ai David di Donatello e agli European Film Awards, sarà la protagonista. Prodotto dalla giovane Hundred Dreams Production, “Helena” racconta la storia di un’ausiliaria dell’esercito del Fuhrer: Il suo incarico, assieme ad altri soldati, era seguire un “trasferimento” in treno di “dissidenti” verso un campo di prigionia. Solo che, nel vagone che le era stato affidato, i dissidenti erano bambini. Era andata che il convoglio era stato attaccato, e lei si era svegliata di colpo in un vagone ribaltato, e con un manipolo di cuccioli in lacrime, attorno a lei nessun altro soldato vivo.

Sandra Ceccarelli

Sandra Ceccarelli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>