Regionali, ecco le candidature del Pd Marche. Domani la ratifica dell’Assemblea

di 

1 aprile 2015

Comi (Pd Marche)

Comi (Pd Marche)

PESARO – Segreteria e Direzione regionali del Partito Democratico Marche hanno approvato all’unanimità le proposte di lista per le candidature al Consiglio regionale avanzate dalle cinque assemblee provinciali del partito. Questo l’esito delle riunioni di oggi pomeriggio, in vista delle elezioni regionali del 31 maggio.

È stato fatto un ottimo lavoro sui territori – ha sottolineato il Segretario regionale del Pd Marche, Francesco Cominel segno della coralità e della condivisione, i segretari provinciali sono stati preziosi nel raggiungere una sintesi. Le proposte di liste delle varie federazioni sono state approvate tutte a larga maggioranza, rispettando i criteri che ci siamo dati come Pd: pluralismo, formale e sostanziale, forza, competenza, rappresentanza dei territori e rappresentanza di genere“.

Apprezzata dagli organismi riuniti la decisione di non concedere alcuna deroga, nel rispetto dell’articolo 24 dello Statuto del Pd. Al contempo, nessuno di chi ha già espletato due mandati, da consigliere o da assessore, ha avanzato richiesta di deroga.

Proposta dalla Segreteria e approvata dalla Direzione la scelta di indicare, per ogni federazione, una capolista donna.

Queste, quindi, le proposte di lista che dovranno essere ratificate dall’Assemblea regionale del PD Marche di domani, giovedì 2 aprile.

Ancona: Manuela Bora, Fabia Buglioni, Gianluca Busilacchi, Enzo Giancarli, Eliana Maiolini (capolista), Antonio Mastrovincenzo, Samantha Orazi, Stefano Santini, Fabrizio Volpini;

Ascoli Piceno: Monica Acciarri, Claudio Benigni, Anna Casini (capolista), Fabio Urbinati;

Fermo: Letizia Bellabarba (capolista), Fabrizio Cesetti, Catia Ciabattoni, Francesco Giacinti;

Macerata: Mario Antinori, Alessandro Biagiola, Teresa Lambertucci (capolista), Francesca Magni, Francesco Micucci, Angelo Sciapichetti;

Pesaro Urbino: Andrea Biancani, Lucia Ferrati, Franca Foronchi (capolista), Claudio Renato Minardi, Federico Talè, Gino Traversini, Raffaella Vagnerini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>