Pasqua a favore dei bambini sfruttati delle aree povere: contributo volontario dei Centri sociali pesaresi all’associazione Mani tese

di 

2 aprile 2015

bambini poveriPESARO – Anche in occasione delle prossime festivita pasquali, come da 15 anni a questa parte, tutti i Centri sociali del Comune di Pesaro devolvono all’associazione Mani tese un contributo volontario. Le persone anziane che aiutano i più piccoli e i più deboli, uniti nel segno della solidarietà contro l’infanzia negata. Mani tese, infatti, è una onlus che si occupa di bambini ridotti in schiavitù nei paesi dove il lavoro minorile è diffuso e “legale”; cerca poi di contrastare la pratica di compravendita di organi tra il nord e il sud del mondo, tra le persone senza scrupoli e la miseria di milioni di esseri umani.

La donazione è un piccolo contributo ma l’impegno di Mani Tese è serissimo, cercare di salvare i bambini più poveri in tutto il mondo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>