A Fano beccati due spacciatori appena scesi dal treno. Arrestato anche un italiano colpito da ordine di carcerazione

di 

4 aprile 2015

Polizia

Polizia

FANO – Il personale del Commissariato di Fano ha tratto in arresto L.M., 37enne originario e residente nella provincia di Napoli, che, appena sceso da un treno proveniente da Bologna, veniva controllato dagli Agenti all’interno della stazione di Fano. Insospettiti dal nervosismo palesato dall’uomo, i poliziotti decidevano di sottoporlo a perquisizione, rinvenendo nella sua valigia un involucro contenente 40 grammi di cocaina, nonché mezzo chilo di marijuana. Il 37enne, pertanto, veniva tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente ed associato alla casa circondariale di Villa Fastiggi. L’arresto veniva in seguito convalidato dall’Autorità giudiziaria.

Sempre il personale del commissariato di Fano, nel medesimo contesto, traeva in arresto A.R., nigeriano di 26 anni, residente a Fano, che, sceso poco prima da un treno proveniente da Ancona, veniva controllato nei pressi della stazione ferroviaria. Lo stesso, anche in questa circostanza, attirava i sospetti dei poliziotti per l’evidente stato di disagio e nervosismo che palesava durante l’identificazione. Dai successivi approfondimenti emergeva che lo straniero trasportava, inseriti all’interno del retto, 3 ovuli che, una volta espulsi a seguito del ricovero presso l’Ospedale Civile, risultavano contenere in totale 40 grammi  di eroina pura. Pertanto il 26enne veniva tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale di Villa Fastiggi. L’arresto veniva poi convalidato dall’Autorità giudiziaria.

Sempre a Fano, i poliziotti rintracciavano, infine, B.G., italiano 26enne, risultato colpito da ordine di carcerazione, dovendo espiare la pena di anni uno e mesi due di reclusione per furto e reati in materia di stupefacenti. L’uomo veniva quindi tratto in arresto e condotto presso il carcere pesarese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>