Pesaro viva: ecco il bando per il cortile di palazzo Ricci

di 

7 aprile 2015

PESARO – La giunta comunale approva la delibera per la concessione dei locali pubblici in via Sabbatini (ex ‘108’, ndr) e la gestione del cortile di Palazzo Ricci. Nel pacchetto la manutenzione a carico del vincitore, secondo uno schema collaudato nella collaborazione pubblico-privato: “Così recuperiamo e valorizziamo un bene della città, secondo la strada più idonea e subito percorribile”, commenta Matteo Ricci.

Avviso. “Da domani il bando sarà pubblicato sul sito del Comune”, informano dagli uffici di piazza del Popolo. “Dopo il Mercato delle Erbe e Palazzo Gradari, è un altro locale che presto riaprirà e tornerà a disposizione dei pesaresi. Un ulteriore tassello per la la valorizzazione del centro storico. Puntiamo non solo all’aspetto enogastronomico ma anche all’accoglienza”, nota il sindaco. Non solo: “Chi vincerà, dovrà farsi carico della cura e della manutenzione ordinaria dell’angolo verde, che diventerà un giardino aperto a tutti, uscendo dall’attuale condizione di degrado”. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 aprile. “L’obiettivo? Partire entro i primi quindici giorni di giugno per restituire quello spazio alla città”, osserva l’assessore Enzo Belloni.

Pesaro viva. I candidati dovranno presentare un progetto di gestione che comprende “l’organizzazione di attività culturali, musicali, da realizzare all’esterno del locale, ed enogastronomiche, che potranno svolgersi anche all’interno. I vincitori potranno usufruire dell’occupazione di suolo pubblico per tavoli e sedie di pertinenza del locale”. Concessione di sei anni, con contributo per l’affitto pari a 12mila e 500 euro all’anno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>