Luce, tu chiamale se vuoi emozioni: aspetta la “battle” di The Voice mentre a Pesaro arriva “Romeo e Giulietta”

di 

8 aprile 2015

Luce. Immagine tratta da facebook

Luce. Immagine tratta da facebook

Il destino. I cartelloni pubblicitari avvisano che a fine mese, a Pesaro, arriverà il musical Romeo e Giulietta firmato David Zard e Luce Gamboni, 20 anni a maggio, di Borgo Santa Maria, che il ruolo di Giulietta lo aveva ottenuto provino dopo provino nel 2013, per poi rifiutarlo dicendo no a una scena di nudo, nel frattempo si è guadagnata, provino dopo provino, un altro palcoscenico: quello di The Voice of Italy. La giovane artista pesarese questa sera sarà tra gli sfidanti delle cosiddette “battle” (stessa canzona interpretata insieme a uno sfidante), la seconda fase del talent show firmato Rai due, dopo aver passato a pieni voti le “blind audition” e, solo con l’ausilio della sua voce, interpretando Million Dollar Bill di Whitney Houston, aver fatto letteralmente girare la testa al team Fach, ovvero Roby e Francesco Facchinetti. Maria Luce Gamboni, pur giovanissima, vanta già una notevole esperienza: ha partecipato a “Ti lascio una canzone” e, nel 2004, allo Zecchino d’Oro. L’appuntamento dovrebbe essere per stasera dalle 21 in poi su Rai Due: dovrebbe, perché l’esibizione dei 64 componenti delle quattro squadre capitanate da Piero Pelù, Noemi, J-Ax e i Facchinetti, per esigenze televisive è stata spalmata, a partire da mercoledì scorso, su più puntate. Sarà una notte piena di Luce? Forse. I quattro giudici, per l’occasione, saranno coadiuvati da Malika Ayane, Arisa, Enrico Ruggeri ed Edoardo Bennato.

Luce conferma, stasera ci sarà la “battle”

Il giorno della Battle è arrivato – ha scritto Luce su fb – Tra poche ore salirò sul palco. Sento l’emozione e voglio trasmetterla a chi sarà ad ascoltarmi!
Ognuno di noi ha qualcosa da dare, ognuno di noi ha qualcosa da imparare dai nostri COACH.
Che sFACCHINATA sarà arrivare fino a stasera, essendo pure raffreddata con questo caldo freddo caldo freddo. Incrociamo le dita!
Grazie infinite a tutti per il sostegno e per tutti i messaggi che in tanti mi avete inviato e che tutt’ora continuo a ricevere!
Questa sera mi accompagneranno due persone speciali il mio papà e Maria Francesca Polli.

Tratta da Facebook

Tratta da Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>