E Luce sia: la giovane artista pesarese passa il turno a The Voice of Italy. LE FOTO

di 

9 aprile 2015

Luce di mezzanotte. Pesaro ha dovuto aspettare fino all’ultimo per vedere Maria Luce Gamboni, 20 anni, di Borgo Santa Maria, vincere la” battle” di The Voice of Italy, a l’ultimo respiro, all’ultimo minuto, contro la sfidante Giulia Pugliesi. Tanta tensione sul palco del reality di Rai Due ma alla fine, con l’esibizione di “Canto”, celebre brano di Cocciante rivisitato anche da Laura Pausini, la giovanissima artista pesarese è riuscita a convincere Francesco e Roby Facchinetti a farla approdare alla terza fase del programma: i Knock Out.

Luce Gamboni: Fiat Lux!

“Mi avete lasciato l’amaro in bocca” ha commentato il giudice Piero Pelù. “Se dico che avete cantato bene sono sincero come gli auguri di compleanno su facebook” ha ironizzato, invece, J-Ax. Insomma, l’esibizione di entrambe non è piaciuta. “Questa era una canzone che doveva far crollare il soffitto del teatro” ha spiegato Roby Facchinetti, che già nella fase di preparazione aveva spiegato… a pieni polmoni cosa intendesse per “io canto”. “E’ mancata la fisicità – ha sottolineato – il soffitto è rimasto lì”. Poi, la sentenza liberatoria di Francesco: “Fiat Lux, sia fatta la luce”. Con gioia di Luce Gamboni, lacrime di Giulia e l’arrivederci del conduttore Federico: “Passa Luce ma ci sarà da riflettere su queste esibizione”.

Luce: “La canzone non era adatta a nessuna delle due”

“Nonostante il raffreddore e la stanchezza per l’attesa anche questa è andata! – ha commentato Luce su facebook – Avrei potuto dare di più ma come è stato detto il pezzo non era adatto a nessuna delle due.  Io credo fortemente che chi sceglie di intraprendere questa strada, di diventare un’artista completo, debba saper affrontare qualunque tipo di sfida e la sfida esiste anche nell’approcciarsi con un brano lontano dalle proprie corde. Sono felice di aver superato la Battle, ma sono pronta a dare il massimo ai KNOCKOUT! GRAZIE DI CUORE A TUTTI PER IL SOSTEGNO E I BELLISSIMI MESSAGGI CHE STO RICEVENDO! Siete la mia forza”

LE FOTO:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>