Grande successo per “QUELLE DELLA TV” a Gabicce Mare. Il tutto esaurito al Teatro Astra

di 

9 aprile 2015

GABICCE – Con un tripudio di applausi e standing ovation si è concluso lo spettacolo “Quelle della TV” messo in scena a Gabicce Mare mercoledì 8 aprile al Cinema Teatro Astra, per la regia e direzione artistica di Marcello Franca.

Quelle della Tv....

Quelle della Tv….

La serata organizzata dal Comune di Gabicce Mare in collaborazione con il Gruppo Albergatori ha ottenuto il “sold out” al botteghino. Uno show di un’ora e mezza a ritmi serrati di battute, sketch, balletti, coreografie e cabaret che ha visto come protagonisti i “sosia” delle dive del mondo dello spettacolo, Loretta Goggi, Alessia Marcuzzi, Jo Squillo e soprattutto la mitica Raffalla Carrà, la grande conduttrice della serata, tutte magistralmente interpretate da Marcello Franca.

E poi ancora: le divine Christina Aguilera, Madonna, Sabrina Salerno e Ornella Vanoni interpretate rispettivamente dalle celebri dragqueen professioniste Janina Strars e Layla.

Una carrellata inesauribile di personaggi all’interno di uno show che ha coinvolto anche il pubblico in platea, selezionato a caso e chiamato sul palco a interagire nelle rivistazione dei format televisivi più conosciuti del momento come L’isola dei Famosi, Forte Forte Forte, Carramba che Sorpresa.

Tutto ideato e diretto da Marcello Franca (in arte Marci Marcela) originario di Cattolica, gabiccese d’adozione, insegnante e attore di professione e assiduo frequentatore del mondo televisivo.

Le sue parodie hanno catturato a tal punto l’attenzione dei personaggi reali del mondo dello spettacolo che questi si disputano la loro imitazione. Inoltre è spesso ospite della trasmissione “Quelli che il calcio” condotto la domenica pomeriggio da Nicola Savino, all’interno della quale si è distinto con le sue comiche comparse.

Visto il successo della serata, il Comune di Gabicce Mare pensa già a un “Quelle della TV Bis”, all’interno del quale non mancheranno sorprese, novità e soprattutto risate di gusto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>