Imbarcazione di diporto, operazione della Finanza: sei ordinanze di custodia cautelare per bancarotta fraudolente

di 

9 aprile 2015

La Guardia di Finanza di Pesaro sta eseguendo 6 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di soggetti coinvolti in una rilevante bancarotta fraudolenta posta in essere in una società operante nel settore della componentistica per imbarcazioni da diporto.

Nei confronti dei destinatari dell’ordinanza del GIP del Tribunale di Pesaro, vengono ipotizzati, a vario titolo, i reati di associazione a delinquere, bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale, frode processuale e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Sequestrati beni per oltre un milione di euro.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa, presieduta dal Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale di Pesaro, che si terrà alle ore 11,00 presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pesaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>