“Quant si stupid”: arriva la t-shirt degli Sbancati per chi abbandona un cane

di 

10 aprile 2015

FANO – “Mi abbandoni? Quant si stupid” è il messaggio che la He.Go Film, associazione culturale ha scelto per la campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono dei cani, realizzata insieme al negozio FidoMania di Fano, a sostegno della Melampo, l’associazione che gestisce il canile della città.

Lo slogan è un chiaro riferimento alla frase simbolo del film-tormentone dell’anno “Gli Sbancati” diretto da Henry Secchiaroli, della He.Go Film, che l’ha scelta come claim dell’iniziativa presentata stamattina nella sede del Comune di Fano.

Presente anche il sindaco Massimo Seri: “E’ bello che il coinvolgimento creato da quello che è diventato un fenomeno sociale in città, il film ‘Gli Sbancati’, venga usato per sensilizzare la cittadinanza contro l’abbandono degli amici a quattro zampe. Comprerò anche io la maglietta e invito i fanesi a fare altrettanto. Sarà un bel gesto che aiuterà i volontari della Melampo, professionali e pieni di passione”.

Per partecipare alla raccolta fondi è necessario presentarsi al negozio FidoMania di via Roma 68/A (orari 9-13 e 16-20 aperto tutti i giorni esclusi i festivi) e richiedere la t-shirt studiata dal grafico fanese Davide Secchiaroli e dalla He.Go Film, donando un’offerta minima di 10€.

“Siamo entusiasti del progetto – ha spiegato Simona Maroccini, presidente della Melampo –. L’obiettivo è diffondere il messaggio che abbandonare un cane è segno di superficialità”. Nei primi 4 mesi dell’anno il canile ha già recuperato 50 cani: “Di questi la metà erano ‘di proprietà’, abbandonati o scappati dopo che i loro padroni li avevano lasciati liberi” precisa Maroccini che aggiunge: “Tutti tornano poi a recuperarli, anche solo per evitare le sanzioni a cui sarebbero sottoposti (il chip, obbligatorio per legge, funge da deterrente) ma da segnalare c’è anche il continuo aumento di richieste di presa in carico di cani che arrivano all’ufficio Ecologia Urbana del Comune. Sempre più fanesi, a causa di una gestione non consapevole del proprio animale, di problemi economici, oppure in seguito a trasferimenti e, soprattutto, alla nascita di figli, chiedono al Comune di prendere in affidamento i loro amici”.

A mostrare la maglietta “Mi abbandoni? Quant si stupid”, realizzata dal grafico fanese Davide Secchiaroli, è stato Filippo Tranquilli, il defunto cavalier Aldo Prosperi del film “Gli Sbancati”. Insieme a lui anche Eleonora Sartini e Michele Maltoni di FidoMania: “Abbiamo accolto con entusiasmo questa iniziativa che bene si inserisce nella nostra attività di informazione e nei nostri progetti. Come ad esempio quello che aiuta tutti coloro che adottano un amico al canile a cui offriamo una visita veterinaria, un bagno, una toelettatura, ciotole, giochi, collari, guinzagli, 1 sacchetto di crocchette, pannoloni, salviette e giochi. Un kit dal valore di circa 200 euro”.

LE FOTO DI TOMAS LUNGHI

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>