Denis Sansuini, Scelta Civica: Fano-Grosseto priorità del programma di governo della Regione Marche

di 

12 aprile 2015

Denis Sansuini*

Sansuini

Sansuini

Credo che tutti noi dobbiamo essere grati a Matteo Ricci che nel 2010, da presidente di Provincia, ha riesumato la vicenda della “Guinza” ferma dal 1992, riportandola tra le grandi opere di cui necessita il nostro Paese. Ancora molto Ricci potrà fare grazie al ruolo politico di primo piano che gioca a livello nazionale. Però non ci si può fermare a questo. Mentre constatiamo le ennesime bugie che il presidente Spacca ha elargito a questo territorio sulla Fano-Grosseto chiedo, che oggi come nel 2010, si attui una larga convergenza politica-popolare e che il completamento di questa arteria essenziale per lo sviluppo economico e turistico, non solo della alta valle del Metauro, ma anche della intera regione Marche, diventi uno dei punti forti del programma di governo di Luca Ceriscioli e del centro sinistra marchigiano.

Avremo modo di costruire una proposta di tracciato che tenga conto anche delle numerose osservazioni che sono, giustamente, venute dal territorio. Ma questo dibattito non può e non deve rallentare l’iter del completamento del progetto. La Fano-Grosseto dovrà essere l’opera pubblica, da realizzare nel prossimo quinquennio, più importante della regione Marche riuscendo anche a portare investimenti pubblici e lavoro fondamentali alla ripresa della nostra economia.

 

*Segretario regionale Scelta Civica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>