Fano-Grosseto: Fabbri, nessun passo indietro del Governo

di 

12 aprile 2015

“Su Fano-Grosseto nessun passo indietro del governo. Ho parlato con il viceministro alle Infrastrutture oggi stesso e mi ha dato rassicurazioni sul fatto che la E-78 continuerà come programmato il suo percorso di realizzazione. Il fatto che non sia inserita tre le 25 opere strategiche del Def non compromette la sua realizzazione”. Lo afferma in una nota la senatrice Pd Camilla Fabbri.

“Molto è stato compiuto in questi mesi di governo – aggiunge – per la realizzazione della Fano – Grosseto. Un processo riattivato grazie all’impegno del governo Renzi e dei parlamentari del Pd che hanno rimesso sul tavolo un progetto che era sepolto in un cassetto da anni. Dieci anni di buio in cui questa amministrazione regionale non è riuscita a realizzare un solo metro in più di strada. Abbiamo costituito, grazie al lavoro del viceministro Nencini, la società pubblica di progetto sulla E-78 Fano Grosseto, siglata tra Anas e le regioni Marche, Toscana e Umbria, lo scorso 8 maggio al Ministero dei Trasporti a Roma, dando anche il via anche ai bandi di gara. L’impegno per questa infrastruttura – conclude Fabbri – dunque continuerà e mi auguro che il nuovo presidente riuscirà ad arrivare dove Spacca non è riuscito in 25 anni di governo delle Marche: completare questa opera importante per l’economia dell’intero territorio marchigiano”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>