Ceriscioli: “Regione metta a disposizione degli enti locali le risorse del patto di stabilità verticale”

di 

13 aprile 2015

‘Prima che la regione passi all’ordinaria amministrazione, in vista delle prossime elezioni, mi auguro che riesca a liberare nuove risorse verso gli enti locali con il patto di stabilita’ verticale. Dobbiamo continuare a lavorare, fino all’ultimo giorno, per occuparci dei bisogni dei marchigiani’. Lo afferma in una nota Luca Ceriscioli, candidato del centrosinistra alle elezioni regionali.

‘Come è stato fatto negli ultimi anni – spiega Ceriscioli – sviluppare il patto di stabilita verticale mettendo a disposizione di comuni e province quote di patto verticale che consentano agli amministratori di recuperare risorse per un’ulteriore tranche di lavori nei rispettivi territori: dalla manutenzione stradale, ai tanti piccoli interventi che sono una risposte ai bisogni che abbiamo raccolto in queste settimane. Un provvedimento che permetterà a molte imprese locali di tornare a lavorare. È una buona pratica, partita da un’iniziativa di Pietro Marcolini. Un paradigma di come potrebbero collaborare, su tante politiche, regione e territorio’, conclude Ceriscioli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>