Accademia marchigiana di musica antica: iscrizioni fino al 20 aprile e tante novità

di 

14 aprile 2015

Accademia marchigiana di musica antica

Accademia marchigiana di musica antica

PESARO – Un’opportunità per che si rivolge veramente a tutti. Con molte novità rispetto a quel che si è già realizzato nei mesi precedenti, come la formazione di un coro e di un’orchestra che faranno lavorare accanto gli uni agli altri allievi e professionisti.

C’è tempo fino al 20 aprile per iscriversi ai nuovi corsi dell’Accademia Marchigiana Musica Antica (Amma), l”unica scuola di musica antica nelle Marche. Si tratta di un’opportunità – che vede il sostegno dell’assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro – aperta veramente a tutti: principianti di ogni età, diplomati delle scuole medie a indirizzo musicale, allievi di conservatorio che vogliono specializzarsi nella musica antica, coristi e “semplici” amatori. Le iscrizioni scadono il 20 aprile ma per i corsi di musica di insieme rimangono aperte tutto l’anno.

Accademia marchigiana di musica antica cappella religione organoDiverse le novità dei corsi 2015: come la formazione di un coro e un’orchestra che uniranno allievi e professionisti in occasione di concerti; le nuove sale: la chiesa del Carmine con l’uso di un organo Callido e le sale di lettura della biblioteca Oliveriana per le lezioni teoriche, di pianoforte, canto, organo, violino e violoncello (moderni) e di videoscrittura musicale. L’obiettivo è di fornire un’offerta la più ampia possibile, propedeutica e accademica specialistica. Inoltre, quest’anno si aprono i corsi “continuità” rivolti ai diplomati nelle scuole medie a indirizzo musicale che vogliono proseguire a divertirsi con la musica (coro, orchestra, musica d’insieme e tecnica sullo strumento).

Questi gli insegnanti: Luca Scandali: organo, basso continuo; Pamela Lucciarini: canto lirico, pianoforte, canto barocco, coro, laboratorio Juditha Triumphans; Perikli Pite: viola da gamba, violoncello; Giacomo Barchiesi: teoria musicale; Klodiana Babo, violino, violino barocco, orchestra d’archi; Brunella Paolini, storia della musica e videoscrittura musicale.

Attiva dal 2007, A.M.M.A. è un’idea dell’associazione compagnia del Recitar Cantando (nata nel 2002) che si occupa di riscoprire repertori musicali dimenticati, divulgare la musica cosiddetta “Antica” (Rinascimentale e Barocca) e di proporla in occasioni di spettacolo e corsi specialistici. Gli insegnanti di A.M.M.A fanno parte dell’ensemble Recitarcantando che si esibisce in Italia e all’estero proponendo cantate, musica sacra, opera, performance. Tra le sue esibizioni più significative, Festival Festivoce (Pigna, Corsica) con l’integrale dei duetti di Barbara Strozzi, il concerto del Quirinale (Roma) in diretta su Rai Radio 3; piazza Verdi, trasmissione di Rai Radio 3 dedicata alla presentazione del disco “Le cantate del papa” uscito per Classic Antiqua e dedicata a cantate romane morali del Seicento.

Info www.recitarcantando.it, www.pesarocultura.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>