Alma, successo per l’iniziativa con i ragazzi della Passepartout Sport benessere e Salute Mentale di Fano

di 

14 aprile 2015

i dirigenti della Passepartout insieme a patron gabellini al centro della foto

i dirigenti della Passepartout insieme a patron gabellini al centro della foto

FANO  – Una mattinata all’insegna dell’amicizia e dello sport quella trascorsa sabato allo Stadio Mancini dagli atleti della “Passepartout Sport benessere e Salute Mentale di Fano” insieme all’Alma Juventus Fano. I ragazzi, accompagnati dalla dirigenza della “Passepartout”, hanno assistito da vicino alla rifinitura dei granata e poi, al termine dell’allenamento, si sono intrattenuti sul terreno di gioco con i giocatori e lo staff tecnico dell’Alma. C’è stato poi tempo anche per qualche tiro in porta e alcuni calci di rigore. Questa iniziativa rientra in un percorso di collaborazione nato tra le due società che nel futuro prevede ulteriori sviluppi.

“Siamo molto contenti – afferma il presidente dell’Alma Claudio Gabellini – di poter aprire le porte dell’Alma anche ad una realtà importante come ‘Passepartout’ che svolge un ruolo fondamentale nel sociale. E’ nostro compito stringere questo tipo di sinergie per diffondere e far sì che vengano risaltati i valori dello sport in un’ottica di integrazione e socializzazione”.

Umberto Battista, presidente della società “Passpartout” definisce l’incontro come “un esempio concreto di amicizia, base fondamentale per realizzare nuovi progetti di collaborazione futuri che favoriscono la partecipazione attiva dei soggetti più fragili, verso i quali il nostro grande cuore granata può battere prevenendo ogni forma di disagio”. 

Foto di gruppo

Foto di gruppo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>