Highlander Magnini a Riccione: dedica al padre dopo l’argento nei 100 stile. Record italiano per Ponselè. E lunedì tutti ospiti del Panathlon

di 

15 aprile 2015

E ora chiamatelo Highlander. Acciaccato, infortunato, pure con una trombosi superficiale sotto la parte alta della gamba. Eppure è sempre lì. Da una vita: eccolo Pippo Magnini, medaglia d’argento nei 100 stile libero, dietro Marco Orsi, agli assoluti italiani di Riccione. Bello il saluto con suo padre presente a bordo piscina, immortalato su Instagram: “Che bella questa foto – ha scritto Magnini – Il mio BABBO che viene ancora a tifare alle gare il suo figlioletto di 33 anni!! Ed io felice di aver centrato la qualificazione per i Mondiali di Kazan gli vado incontro per abbracciarlo!!”. Il campione pesarese ha stoppato il tempo sui 48’79. Appuntamento ora a sabato con i 200 stile. Se la “pesarese acquisita” Federica Pellegrini ha ottenuto un poco esaltante (per lei) terzo posto nei 400 stile libero, applausi meritatissimi per Aurora Ponselè che ha apertogli Assoluti con oro e nuovo record italiano (era suo anche il precedente) nei 5000 metri: 55’28”81.

Lunedì 20 Aprile alle 20,15 al Flaminio Resort di Pesaro, il Panathlon Club di Pesaro presieduto da Alberto Paccapelo dedicherà al nuoto la conviviale mensile, giusto qualche giorno dopo la conclusione degli Assoluti di Nuoto in corso a Riccione.

Il tema scelto per la serata è “Il nuoto pesarese verso le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016” e avrà come ospiti sicuramente Filippo Magnini e Matteo Giunta.

L’auspicio è quello di potere incontrare nella stessa occasione anche Aurora Ponselè (già ospite del Club lo scorso Ottobre, per celebrare il bronzo vinto nella 10 km agli ultimi Europei di nuoto), così come la pluricampionessa Federica Pellegrini, se i loro impegni sportivi lo consentiranno.

L’incontro è riservato ai Soci del Panathlon di Pesaro, che hanno comunque la facoltà di accompagnare altri ospiti che gradiscano partecipare alla serata.

Magnini senior e Magnini junior

Magnini senior e Magnini junior

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>