Mastica amaro il Fano Rugby sconfitto dal Faenza in casa

di 

15 aprile 2015

FANO – I rossoblù nel fine settimana, dopo lo stop pasquale, rimediano solo sconfitte. Ma se quelle rimediate dalle compagini giovanili fanno comunque parte di un progressivo piano di crescita, il 22 a 7 rimediato dai Seniores in casa dal Faenza no.

Rugby Fano

Rugby Fano

La partita persa fa male due volte, uno perché avviene tra le mura amiche del Falcone-Borsellino di Fano e due perché vede i faentini sorpassare i rossoblù in classifica nel campionato di serie C1. Il quindici schierato da coach Tonelli approccia subito male la partita. Gli ospiti infatti prima vanno sul 3-0 con una punizione e poi mettono a segno anche una meta, dominando sia sulle touche sia in mischia. Il Fano non mette in campo quanto richiesto dalla panchina e la prima frazione di gioco termina 15-0 con i faentini che portano l’ovale ancora oltre la linea di meta ma non realizzano i due punti addizionali.

Nel secondo tempo Tonelli decide di mescolare le carte con alcuni cambi e in effetti la squadra si fa più minacciosa ma ogni presupposto di reazione svanisce quando Faenza segna il 22-0. I rossoblù sul finale danno comunque tutto, conquistando una meta con la fulminea galoppata del centro Ifrain Silot Pajan, ed evitando la quarta realizzazione ai faentini con la quale avrebbero portato a casa un ulteriore punto in classifica. La partita si chiude sul 22-7. Ora per i rossoblù diventano fondamentali le partite a Forlì e Cesena.

“Noi abbiamo sbagliato quasi tutto e fin dall’inizio non siamo riusciti ad impostarla come avevamo previsto – ha spiegato a fine partita l’allenatore Franco Tonelli -. Anche il caldo ha influito perché ci ha tagliato le gambe ma ciò non toglie che potevamo fare meglio. Adesso dovremo lavorare duramente per affrontare le prossime due partite contro Forlì e Cesena che diventano fondamentali per il raggiungimento dei play off”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>