Banca Popolare Valconca, utili a 20 milioni e accantonamenti prudenziali

di 

17 aprile 2015

 

Prudenza e ancora prudenza per la Banca Popolare Valconca, che pure non ha lesinato sui prestiti. Di fronte ad un ciclo economico quantomeno incerto, Bankitalia (indicazione BCE) ha pensato bene di indicare per il secondo anno consecutivo l’accantonamento degli utili.

Il direttore Generale Luigi Sartoni

Il direttore Generale Luigi Sartoni

Negli ultimi anni sono stati accantonati 79 milioni di euro – riferisce il Direttore Generale della Banca Popolare Valconca Dott. Luigi Sartoni, che nei giorni scorsi in qualità di Vice Presidente Nazionale delle Banche Popolari è stato chiamato a Roma per un’audizione in Senato sulla ‘nota Riforma’ delle Banche Popolari – per far fronte ai rischi su richiesta della Banca d’Italia e della Bce. Non sono perdite ma riserve che verranno fuori. Certo che i tempi lunghi della giustizia italiana non ci aiutano; in media ci vogliono 7 anni per il recupero di nostro creditorie”.

Si è chiuso il bilancio con risultati di gestione superiori a quelli dello scorso esercizio: 20 milioni di utili contro i 16,5 del 2013”- continua Sartoni – si è coltivato il contatto con il nostro territorio tradizionale; lavorare con clienti storici e soci in un periodo come questo è un vantaggio oltre che l’espressione tipica di banca popolare”.

L'assemblea della Banca Valconca

L’assemblea della Banca Valconca

La raccolta totale ha raggiunto l’1,57 miliardi di euro (diretta + 9,2%, indiretta -2%). Un leggero calo invece sul fronte degli impieghi che sono pari a 1 miliardo (- 3% ); le sofferenze sono state pari al 6% sugli impieghi – mentre l’andamento della media tra le regioni di Emilia Romagna e Marche, dove la Valconca opera, è stato pari al 11,6% – a conferma di una qualità del credito migliore della media.

I soci sono chiamati a votare il bilancio, domenica 19 aprile a Morciano Fiere. Sono in scadenza anche due consiglieri, Simeone Massimo Ricci e Pier Giovanni Piccioni; quest’anno scade il mandato anche del collegio sindacale e dei probiviri.

Un commento to “Banca Popolare Valconca, utili a 20 milioni e accantonamenti prudenziali”

  1. Gigio scrive:

    Finalmente una buona notizia: nel nostro territori c’è una Bamca cre crea utili e non lesina prestiti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>