Volley Pesaro, ritorno alla straordinaria normalità: 3-0 all’Idea Bologna. Bertini: “Play-off in casa da giocare al massimo”

di 

19 aprile 2015

VOLLEY PESARO – IDEA VOLLEY 3-0
VOLLEY PESARO: Spadoni, Salvia 9, Zannini (L)Sestini 14, Concetti, Di Iulio 2, Battistelli, Bellucci 3, Battistoni, Bordignon, Mezzosoma 17, Babbi 17. All. Bertini ,Portavia

IDEA VOLLEY BOLOGNA: Grizzo 11 Severi L1, Russo 2, Rubini 4, Gentili 6, Leonardi 4,Bertolotto 3, Novi Rapisarda, Dall’Olio, Mazzini (L2), Alikhani, Quattrini. All. Zaccherini Giorgio – Orefice Alessandro

ARBITRO: Traversa, Laghi
PARZIALI: 25-21; 25-15;25-18

 

Volley Pesaro, doppia difesa...

Volley Pesaro, doppia difesa…

PESARO – Vittoria doveva essere, e vittoria è stata. Volley Pesaro contro l’Idea Volley scende in campo decisa a riscattare la sconfitta con Pagliare e l’avvio è di quelli convincenti. Le padrone di casa dominano il primo set, fino al 22-12. Poi l’improvviso black-out. L’Idea Volley prende coraggio, nel campo pesarese aumenta il nervosismo e le bolognesi rimontano fino al 23-21. Bertini ferma tutto con un time-out discrezionale, e al rientro in campo Bologna sbaglia la battuta, regalando il 24 punto a Pesaro. Sará Salvia, con un ottimo primo tempo, a chiudere il set.
Il secondo parziale è giocato punto a punto. Le ospiti partono forte, portandosi anche avanti 7-5, ma già al secondo time-out tecnico Volley Pesaro conduce 16-15. Da qui è tutto in discenda : Di Iulio fa correre la palla lungo tutta la rete, servendo in maniera splendida le sue attaccanti. Il muro e difesa pesarese funziona alla perfezione, l’Idea Volley non riesce più a conquistare palla e con un parziale di 9-0 Le ragazze di Bertini conquistano anche il secondo parziale. Sembrerebbe chiusa la partita, ma l’Idea Volley non si arrende. Trascinata da Leonardi, brava a giocare con le mani del muro, Bologna va al primo time-out tecnico avanti 5-8. Con un buon turno in battuta di Sestini Volley Pesaro riesce a riportarsi sul 10 pari, e da qui prende il largo. Salvia a muro sigla il punto del 16-13. Sul 19-15 Bertini alza il muro, schierando Concetti al posto di Di Iulio. E il ventesimo punto arriva proprio da questo fondamentale, con Sestini brava ad opporsi a Leonardi. DI Iulio torna in campo sul 21-16, ma è Babbi in questo finale di set a rendersi protagonista, con quattro punti consecutivi da posto quattro. Il set si chiude con un errore in battuta di Bologna. Con questo successo Volley Pesaro conquista il primo posto assoluto.

Soddisfatto Bertini al termine della gara: “Abbiamo giocato la partita che volevamo – spiega – dopo Pagliare era importante ritrovare i giusti ritmi e meccanismi”. A tre giornate dal termine, Volley Pesaro si è conquistata il girone e i play- off in casa: ” le nostre motivazioni restano altissime. Queste ultime tre gare ci serviranno per perfezionare alcuni automatismi e mantenere alta la concentrazione. L’obiettivo – conclude Bertini – è arrivare al massimo della forma per il 16 maggio, data in cui ci sarà gara1 dei play-off in casa”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>