Coltello e minacce per 200 euro, ancora una rapina da Mulazzani. Bottega nel mirino di malviventi del posto?

di 

21 aprile 2015

VALLEFOGLIA – Quarta rapina in 8 anni, un record nero. Giorgio Mulazzani, 63 anni, titolare del tabacchi in via Nazionale a Bottega, è stato rapinato ancora una volta. Erano le 20.30 di ieri, in piena chiusura, quando due uomini, uno con il volto incappucciato, con un coltello da cucina in mano, sono entrati minacciandolo. La notizia, alle 21, circolava già su facebook, tra l’incredulità della gente di tutta Vallefoglia: “Ancora lui? Poveretto…”

L’hanno immobilizzato, minacciato con il coltello puntato in faccia e hanno preso tutti i soldi che c’erano, circa 200 euro, scappando poi a piedi. Probabilmente c’era una macchina ad aspettarli. Tutto questo per 200 euro. La tabaccheria non ha videocamere, il titolare (andato poi al pronto soccorso in stato di choc) era da solo ma pare abbiano individuato uno dei due rapinatori come uomo del posto. Indagano i carabinieri

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>