4° Raid dell’Adriatico per auto d’epoca: raduno e gara di regolarità

di 

22 aprile 2015

VILLAGRANDE – Da venerdì 24 a domenica 26 andrà in scena la 4° edizione del “ Raid dell’ Adriatico”, Raduno e “gara” di regolarità per Auto d’Epoca organizzato dai tre principali Club della nostra regione – l’ ASP Dorino Serafini di Pesaro, il Club Auto Moto Storiche di Ancona e il Club Motori d’Epoca di Senigallia-. La nostra provincia sarà “l’epicentro” della manifestazione che prenderà il via da Villagrande, dove i partecipanti si ritroveranno dalle ore 14 di venerdì 24 presso l’Hotel “ Parco del Lago”, dopo gli accrediti il programma prevede la visita agli scavi del Castello di Frontino, la prima giornata si concluderà presso l’ Hotel con la cena e intrattenimento musicale.

Sabato 25 partenza alla volta di San Leo, l’antica capitale del Montefeltro, per una visita “full immersion” nei meandri di questo stupendo e unico luogo ricco di storia. La mattinata si concluderà all’ “Urbino Resort”, con degustazione di prodotti tipici. Il pomeriggio di sabato si avrà il momento “clou” della manifestazione, quando i “gioielli rombanti” raggiungeranno Pesaro, parata con sosta in Piazzale Lazzarini, visita al” Teatro Rossini” la “bomboniera” culto della musica fiore all’occhiello della nostra città. I vulcanici e mai domi organizzatori in collaborazione con l’Amministrazione, hanno programmato un originale e spettacolare evento nell’evento: il Maestro e Direttore d’Orchestra Marco Mencoboni, dopo un concerto all’aperto con un complesso di otto elementi, salirà su di una piattaforma e “coinvolgerà” in una sorpresa musicale le vetture partecipanti. L’intensa giornata pesarese proseguirà con la visita al “Museo Morbidelli”, straordinario e unico “contenitore” della storia motoristica, creato dal quel “genio” della meccanica che è Giancarlo Morbidelli. La serata con cena di gala si concluderà all’ Hotel Cruiser sul lungomare di Viale Trieste.

Domenica 26 ripartenza per Senigallia dove si svolgeranno le prove a cronometro che caratterizzano la parte “corsaiola” della manifestazione, poi i “gioielli rombanti” raggiungeranno Ancona, nel capoluogo sosta presso la “ Mole Vanvitelliana”, e visita al Porto Romano, l’epilogo del Raid sarà al Ristorante La Terrazza, dove durante la degustazione di piatti marinari, avranno luogo le premiazioni degli equipaggi. La manifestazione è patrocinata dalla Regione Marche, dal Coni, dalle Amministrazioni Comunali di Pesaro, Ancona, San Leo e Senigallia oltre al Panathlon di Pesaro, questo a testimonianza del valore socio-culturale del Raid dell’ Adriatico, che fonde l’affascinante mondo delle auto d’epoca, con la conoscenza ed il divulgare della storia e delle bellezze della nostra regione. Noi di PU 24.IT, come media partner del Raid, seguiremo l’evento in “ diretta”.

Un commento to “4° Raid dell’Adriatico per auto d’epoca: raduno e gara di regolarità”

  1. orilio scrive:

    Che bel programma…non si deve mancare x vedere i gioielli rombanti ed altro.!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>