A Fano arrestati 2 spacciatori: uno aveva ingerito 200 grammi di eroina prima di smerciarla

di 

23 aprile 2015

FANO – Due giovani sono stati arrestati a Fano, entrambi per droga, in due distinte operazioni di polizia. E’ stato beccato alla stazione un nigeriano di 24 anni, che aveva “nascosto” 13 ovetti di eroina nell’intestino di 15 grammi ciascuno. I 200 grammi totali, una volta tagliati, avrebbero fruttato un cospicuo quantitativo di denaro. La polizia, che si è insospettita dal fare dello straniero portandolo al pronto soccorso per una radiografia, ha fatto sapere che si tratta di droga tutta destinata al mercato fanese.

Arrestato in flagranza di reato un 23enne originario della Campania residente nella città della Fortuna. Il ragazzo aveva appena venduto 20 grammi tra marijuana e hashish in un parcheggio, nella zona compresa tra il Lido e l’Arzilla. Lo spacciatore, dopo la convalida dell’arresto, è comunque tornato in libertà.

Proprio per contrastare il fenomeno malavitoso, a breve verranno installate in stazione delle telecamere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>