Elezioni Regionali, Minardi (candidato Pd): “La salute è un valore assoluto, rigore e impegno massimi per i cittadini”

di 

23 aprile 2015

Renato Claudio Minardi a Tre Ponti

Renato Claudio Minardi a Tre Ponti

FANO – “La salute è un valore assoluto che non può essere messo in discussione. Da nessuno”. Perentorio Renato Claudio Minardi, candidato per il Partito democratico al Consiglio regionale, che ieri sera, a Tre Ponti, ha preso parte al posto di Luca Ceriscioli alla serata organizzata dal Comitato tutela salute ambiente Fano con tutti gli aspiranti governatori delle Marche.

Impegno e rigore. Queste le parole chiave espresse da Minardi che ha aggiunto: “Abbiamo la grande responsabilità di aver ricevuto il pianeta in prestito, che si traduce nel dovere morale e materiale di lasciarlo alle future generazioni in condizioni migliori di come lo abbiamo trovato. Da questo punto di vista la Regione è molto importante, dato che ad essa fanno riferimento sia Asur che Arpam. E proprio con l’Arpam, i Comuni di Fano e Pesaro recentemente hanno sottoscritto un accordo per l’utilizzo di una centralina mobile di rilevamento della qualità dell’aria, e a breve nella zona industriale di Bellocchi ne verrà installata una permanente i cui dati saranno messi in rete”.

Renato Claudio Minardi si è soffermato poi proprio sulle zone industriali, prendendo un impegno in caso di elezione in Consiglio regionale: “Così come succede per chi abita a ridosso delle discariche, anche chi risiede vicino alle zone industriali ha diritto a degli indennizzi e/o sgravi su rifiuti e tasse sugli immobili (Tasi e Imu). Chiaramente bisognerà fare un distinguo tra le varie aree industriali presenti sul nostro territorio, però l’impegno che mi prendo in caso di elezione in Regione è quello di presentare una Proposta di Legge per individuare i siti più esposti e prevedere risarcimenti per i titolari d’immobili situati in quelli particolarmente a rischio, così come avviene già per le discariche”.

Sulla questione mare Adriatico, a cui sono strettamente connessi settori strategici come pesca e turismo, Minardi ha tagliato corto: “Posto che sia di competenza regionale, sono d’accordo sulla necessità di intercettare fondi europei per migliorare l’attuale situazione”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>