Pesaro, presentati i candidati Marche2020-Area Popolare. Spacca: “L’unione è il miglior modo per intercettare le opportunità”

di 

24 aprile 2015

PESARO – Dopo l’investitura ufficiale con il candidato Gian Mario Spacca, sono stati presentati questa mattina (venerdì 24 aprile 2015, ndr) nel corso di una conferenza stampa all’Hotel Excelsior di Pesaro, i sette nomi della lista Marche 2020 – Area Popolare, che correranno alle prossime elezioni regionali nella circoscrizione di Pesaro-Urbino. Micro Carloni, Oretta Ciancamerla, Davide Delvecchio, Mario Formica, Augusto Giorgetti, Mila Montaccini e Maria Assunta Paci: questi i candidati, resi noti alla presenza del coordinatore regionale di Marche2020-AP, Vittoriano Solazzi e del candidato Presidente Gian Mario Spacca. “Si tratta di uomini e donne profondamente legati alla propria terra” ha commentato Solazzi “uomini e donne che hanno a cuore la nostra Regione. Essi saranno portatori dei più profondi valori marchigiani. Quei valori grazie ai quali questo territorio ha dimostrato tante volte di avere i numeri per farcela. Siamo un popolo che lavora duramente, che investe, che guarda al concreto, che non si scoraggia. Viviamo un momento molto difficile e i cittadini si aspettano che il confronto pre elettorale sia ispirato dal tema fondamentale di come uscire da questa terribile crisi. Incentrare il dibattito altrove significa allontanare definitivamente quegli stessi cittadini dalle istituzioni. Questo noi non lo vogliamo. I candidati di Marche2020-Area Popolare si misureranno su idee e contenuti.

A conclusione della presentazione, l’intervento del Candidato Presidente Gian Mario Spacca: “Non il conflitto, ma l’unione è il miglior modo per intercettare le opportunità e per promuovere la crescita della nostra regione. Nessun territorio deve sentirsi abbandonato. Il nostro è un progetto marchigiano”.

La presentazione pesarese di MArche 2020

La presentazione pesarese di MArche 2020

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>